A- A+
Roma

Sradicano il bancomat dell'universita', lo caricano su un furgone e se lo portano via ma vengono arrestati dai carabinieri grazie alla segnalazione di un cittadino. Teatro del "colpo", l'ateneo "Foro Italico", in piazza Lauro de Bosis. Due italiani di 45 e 50 anni, entrambi originari della Campania e gia' noti alle forze dell'ordine, si sono introdotti all'interno dell'edificio e hanno asportato, non senza fatica, lo sportello automatico per poi portarselo via.

Poi la chiamata al 112 e i militari del Nucleo operativo della Compagnia Roma Trionfale sono riusciti a intercettare il furgone e il suo insolito carico sulla tangenziale, all'altezza di Tor di Quinto.

Tags:
bancomatforo italico
Loading...



Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Altaroma, il messaggio della moda: il bello ci salverà dal baratro economico

Altaroma, il messaggio della moda: il bello ci salverà dal baratro economico

i più visti
i blog di affari
FINANZIAMENTO SOCI - RINUNCIA DEI SOCI ALLA RESTITUZIONE - TASSABILITA'
Referendum, guardate le facce di chi inneggiando al popolo l'ha sempre fregato
L'opinione di Maurizio De Caro
Milano Fashion Week. Al Don Lisander la collezione Stelian Mosor domenica 27
Paolo Brambilla - Trendiest

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.