A- A+
Roma
Stadio Roma, cambio ai vertici Eurnova: Luca Parnasi si dimette da presidente

Luca Parnasi getta la spugna davanti allo scandalo stadio. Il contruttore romano, dal carcere milanese di San Vittore, rassegna le dimissioni dal ruolo di presidente di Eurnova.

 

Un passaggio di consegne che potrebbe segnare la fine del progetto di Tor di Valle, ma anche il contrario. La nomina di nuovi vertici aziendali potrebbe infatti portare all'avanzamento dell'iter burocratico legato allo stadio, che attualmente, in assenza di un nuovo responsabile, rischia una brusca frenata.

 

 

Tags:
stadio romaeurnovaluca parnasias romam5sroma
Loading...



Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Coronavirus, follia a Roma: sabotato il laboratorio per i test al San Camillo

Coronavirus, follia a Roma: sabotato il laboratorio per i test al San Camillo

i più visti
i blog di affari
I medici? Da eroi a capri espiatori. Ora pure le minacce di cause legali
di Giusi Urgesi
COVID-19. La burocrazia può fermare la produzione di mascherine sanitarie?
Paolo Brambilla - Trendiest
Fake news, si combattono con il dialogo non con le task force o i bavagli
Diego Fusaro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.