A- A+
Roma
Stupro alla discoteca Factory: romeno condannato a 6 anni e 8 mesi di carcere

Stupro alla discoteca Factory di Roma Nord: si è chiuso con la condanna a 6 anni e 8 mesi di reclusione il processo in abbreviato al romeno Gabriel Rap Razvan, accusato di violenza sessuale di gruppo ai danni di una 21enne etiope in uno sgabuzzino del locale nel maggio 2019.

 

Il romeno, 25 anni, era stato fermato dopo due mesi dai poliziotti della Squadra mobile. Il giovane in passato aveva lavorato come factotum nella discoteca e per questo conosceva molto bene il locale e lo sgabuzzino attiguo, luogo dove la 21enne etiope è stata stuprata insieme ad altre tre persone.

Il 2 novembre scorso era stato invece arrestato il secondo uomo, un tunisino 35enne buttafuori del Factory, fermato dai poliziotti della IV sezione della Squadra Mobile all’aeroporto di Fiumicino dove era appena atterrato dalla Tunisia. Ad incastrarlo il Dna presente sulla vittima e sugli abiti che questa indossava.

Loading...
Commenti
    Tags:
    stupro discoteca romastupro factorystupro romastupro discotecaragazza stupratadiscoteca factoryfactory roma




    Loading...




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    L'ombra di Forza Italia sull'università grillina: rivoluzione alla Link Campus

    L'ombra di Forza Italia sull'università grillina: rivoluzione alla Link Campus

    i più visti
    i blog di affari
    Equity Crowdfunding. Startup Wise Guys raccoglie fondi su CrowdFundMe
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Just Cavalli Milano prepara serate Very Special per la settimana della moda
    Paolo Brambilla - Trendiest
    La bordata di Paola Ferrari alla Leotta: “Vuole dare ‘mmagine da Barbie...”
    Francesco Fredella

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.