A- A+
Roma
Tasse record a Roma. Se ne accorge solo Forza Italia. Il trucco di Zingaretti

A fine mese guardate con attenzione la busta paga e se vi accorgete che le tasse regionali sono alle stelle, ringraziate il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti e i consiglieri dell'opposizione di Lega e Fratelli d'Italia che hanno fatto passare sotto silenzio la manovra di bilancio con la quale lo Zar è riuscito a mantenere l'aliquota Irpef più alta d'Italia.

Nel silenzio della politica regionale, la manovra che consente di proseguire a tartassare la regione col maggior numero di dipendenti a reddito fisso, non è sfuggita al onorevole Sestino Giacomoni di Forza Italia che analizza e spiega gli effetti dell'aliquota Irpef stellare sull'economia regionale.

Spiega Giacomoni: “Il Lazio, anche quest’anno, è la Regione dove si paga l’aliquota Irpef più alta d’Italia. Un triste primato targato Nicola Zingaretti. Cosa aspettarsi da chi è il degno erede di una tradizione politica statalista e burocratica il cui motto è sempre stato: il tassa e spendi”?

sestino giacomoni forza italia
 

Spiega il deputato membro del coordinamento di presidenza del partito azzurro. “Al netto della ‘furbata’ contabile che permette alla Regione Lazio di continuare a mantenere le aliquote più elevate – prosegue –, ciò che appare paradossale è la pervicacia con la quale certa politica continua a non comprendere quanto sia dannosa una tassazione elevata. Piuttosto che compiere un’opera di razionalizzazione delle spese improduttive, rendendo più efficace la macchina burocratica, liberando risorse per gli investimenti privati – gli unici in grado di produrre ricchezza duratura e posti di lavoro stabili – si preferisce la scorciatoia del ‘tassa e spendi’. Noncuranti del fatto che prima o poi bisognerà fare i conti con la realtà”, anche perché Roma e il Lazio a fronte delle tasse più alte d’Italia hanno i servizi peggiori, purtroppo a tasse alte, ai livelli dei paesi del nord Europa corrispondono servizi da terzo mondo, dai trasporti, ai rifiuti. È bene che gli elettori Laziali e non solo aprano gli occhi e si ricordino al momento del voto che chi sta amministrando Roma e il Lazio sono gli stessi che stanno “sgovernando” il Paese”.

Zingaretti: Nel Lazio tasse da record. Ecco i conti e le bugie del presidente

Commenti
    Tags:
    tasseirpefbusta pagatasse regionalitasse laziorecord tasse romatasse romasestino giacomoniforza italiaregione lazionicola zingaretti


    Loading...
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Separazione e conto corrente cointestato: come gestire i risparmi rimanenti
    *di Avvocato Rebecca Sinatra
    Covid, non esistono attività non essenziali: aprire è un imperativo
    L'asse Dibba-Casaleggio spaventa il nuovo M5s di Conte

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.