A- A+
Roma
Terremoto, premier Conte: in programma visita ad Accumoli dopo il G7

Dopo il G7 in Canada, il neo presidente del Consiglio Giuseppe Conte potrebbe visitare le zone colpite dal terremoto del 2016.

La visita ad Accumoli è prevista per la mattina di lunedì 11 giugno. Il premier dovrebbe recarsi nel comune che fu l'epicentro del sisma del 24 agosto del 2016, mentre sono ancora in fase decisionale le altre tappe della visita istituzionale tra le macerie del Centro Italia. Era stato lo stesso Conte ad annunciare un imminente incontro formale nelle aree terremotate, tanto che questo impegno è stato messo in cima all'agenza istituzionale ed è stato anche confermato dal deputato reatino del Movimento 5 Stelle, Gabriele Lorenzoni.

 

Tags:
conteaccumulipremierterremotopresidente del consigliosismag7canada
Loading...



Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Coronavirus, la verità sul crash Inps: 300 tecnici pagati come giardinieri

Coronavirus, la verità sul crash Inps: 300 tecnici pagati come giardinieri

i più visti
i blog di affari
Il Global Management Challenge anche in Italia. Gratis per i team di studenti
Paolo Brambilla - Trendiest
Tg1, Carboni conduce al posto di Giorgino. Ecco il retroscena clamoroso
Di Francesco Fredella
MUSICA. Il COVID-19 non lo ferma: Filippo Pezzini lancia l’album “Flemmatico”
Greta V.Galimberti

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.