A- A+
Roma
Tevere blindato, ecco le barriere anti rifiuti: Comune ferma gli sversamenti

Tevere blindato, arrivano le barriere anti rifiuti: è iniziatal'opera l'opera di posizionamento di new jersey in calcestruzzo a chiusura di alcuni varchi di accesso alle aree golenali. Così il Comune ferma “coloro che hanno l'abitudine di liberarsi dei rifiuti ingombranti e pericolosi gettandoli sugli argini del fiume”.

 

Due le squadre del Reparto Tutela Fluviale della Polizia Locale di Roma Capitale che, unitamente al personale dell'Area di Vigilanza Fluviale della Regione Lazio, da lunedì stanno portando avanti l'intervento, in accordo con l'Ufficio Speciale Tevere di Roma Capitale, al fine di interdire il passaggio dei veicoli intenzionati ad abbandonare i rifiuti nelle aree sottoposte a tutela ambientale e storico-archeologica.

Questo intervento è stato effettuato a seguito delle indagini che la Polizia Locale sta svolgendo per individuare eventuali responsabilità rispetto alla moria di pesci di due settimane fa. Al momento, dai primi rilievi effettuati da Arpa e Asl Rm 1, sembrerebbero non esserci sufficienti elementi di prova di possibili sversamenti illeciti nelle acque del fiume.

Le barriere in questione sono state poste a: viale Parco dei Medici (2 new jersey); lungotevere Dante, altezza ex impianto sportivo Vigili Urbani (2 new jersey); fosso Vallerano in località Via di Decima (1 new jersey); lungotevere Pietra Papa fronte Via Gherardi (1 new jersey); in corrispondenza del ponte canale Acea in località Via Salaria (1 new jersey); via del Baiardo - termine strada (4-6 new jersey).

Commenti
    Tags:
    teverebarriere tevererifiuti romarifiutirifiuti teverebanchine teverecomune romavigili romanew jersey



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    La Meloni vola nei sondaggi ma si vota solo alle primarie del Pd
    M5s, lo strappo è a un passo. E ora può nascere il partito di Conte
    Illegittimo il redditometro fuori dalla realtà


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.