A- A+
Roma
Tentata rapina alla stazione Trastevere: arrestato un 43enne straniero

Un uomo è stato accerchiato da 5 individui che volevano togliergli cellulare e portafogli subito dopo essere sceso dal mezzo pubblico in piazza Flavio Biondo, angolo via degli Orti di Cesare, nei pressi della stazione Trastevere.

La vittima ha provato a opporre resistenza verso i suoi aggressori, uno dei quali però lo ha preso a pugni al volto. Per fortuna nel frattempo sono arrivate sul posto le pattuglie della Sezione volanti, che hanno immediatamente bloccato H.S., cittadino bosniaco di 43 anni, impedendogli di scappare. Quest’ultimo, che ha già precedenti analoghi, è stato arrestato per il reato di tentata rapina aggravata in concorso di persone rimaste al momento ignote. Le indagini per individuare i suoi complici intanto vanno avanti.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    trasteverestazione trasteverepoliziatentata rapina



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Barbero sempre attaccato da quando si è dichiarato contro il Green Pass
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Draghi, l’Ue e il neoliberismo che uccide la classe operaia
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Zaino sospeso: l'iniziativa continua


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.