A- A+
Roma
Urban Nature: col WWF alla scoperta di parchi e animali selvatici in città

Passeggiate e visite nella natura urbana alla scoperta delle specie animali e vegetali che popolano i parchi della Capitale: il WWF promuove la biodiversità in città grazie ad appuntamenti e giochi domenica 15 ottobre.

 

Una giornata all'insegna dell'ecologia e della riscoperta della natura. I romani non avranno bisogno nemmeno di prendere la macchina per partecipare agli eventi perché lo scopo di Wwf è quello di far rivivere i polmoni verdi della città, presentando a ragazzi e curiosi gli abitanti dei parchi. Appuntamento dalle 10 alle 13.30 a Villa Borghese per la Bio Hunt, la caccia al tesoro di biodiversità. La ricerca si realizzerà anche grazie ad un'App gratuita dedicata alla giornata: CSMON-LIFE. In palio un weekend per due persone.


Per chi invece preferisce passeggiare alla scoperta di segreti e curiosità, sarà possibile partecipare a una delle numerose visite guidate da esperti con il supporto degli studenti di Alternanza Scuola-Lavoro dei licei romani Aristofane, Augusto e Mamiani. I protagonisti saranno gli alberi monumentali, gli animali presenti nel Parco di Villa Borghese, ma anche l'arte e le statue della villa romana, così come la fotografia. Sulla terrazza del Pincio saranno proposti laboratori di disegno naturalistico con gli artisti di Ars et Natura.


Il nucleo cinofili di Roma Santa Maria di Galeria dell’Arma dei Carabinieri, inoltre, parteciperà all'evento WWf spiegando l'importante azione quotidiana degli “sniffer dogs”. Sul posto saranno presenti i nuclei dell'antidroga e dell'antiveleno. L'incontro si concluderà poi con la fanfara dei Carabinieri.


Anche le periferie e l'hinterland romano verranno riscoperti grazie all'aiuto dei membri di Wwf. Tra le altre iniziative, quella di Ostia, con la visita nella Pineta Acqua Rossa, situata a ridosso dell'abitato di Ostia e colpita in estate da numerosi incendi.


Urban Nature è il primo evento nazionale dedicato alla natura urbana realizzato in collaborazione con l’Associazione Nazionale Musei Scientifici e con il progetto CSMON-LIFE. Oltre agli eventi della giornata,Wwf ha l’obiettivo di coinvolgere i cittadini nell’esplorare, conoscere e “ri-costruire”, laddove sia assente o poco curata, la biodiversità delle metropoli.
Grazie al vademecum disponibile online, l'associazione propone numerose attività di tutela del verde e della biodiversità, che vanno dalle casette per i pipistrelli che ognuno può ricreare nel proprio giardino privato, alle proposte didattiche per le scuole.


La giornata di Urban Natute, inoltre, non coinvolge solo la Capitale, ma 50 città italiane come Trieste, Bologna, Milano, Genova, Firenze, Perugia, Chieti, Rovigo, Napoli, Potenza, Catania, Palermo, Caserta, Bergamo, Lecce, Livorno e Pistoia.
Sarà anche un grande momento di citizen science: domenica infatti i partecipanti creeranno la prima Mappa Nazionale della Biodiversità urbana attraverso l’App CSMON-LIFE (con capofila l’Università di Trieste), partner dell’evento.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
urban naturewwfarchianimalialberipianteartefotografiaeventivisite guidateragazzibambiniecologia



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Attenzione: Fisco sospeso solo a metà
LIBRI/ Il Grand Tour di Stefano Veraldi, dermatologo vagabondo
Di Ernesto Vergani
Vaccini obbligatori ai bambini, che cosa fare quando l'ex coniuge si oppone
di Avv. Maria Grazia Persico*


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.