A- A+
Roma
Vaccini, Raggi contro Lorenzin: i bambini non vaccinati restano a scuola

Una nuova polemica sui vaccini è alle porte. Il Campidoglio ha stabilito che anche gli studenti non vaccinati potranno proseguire e terminare l'anno scolastico.

 

Una scelta che coinvolge in prima persona il sindaco Virginia Raggi, che secondo la mozione votata all'unanimità in assemblea capitolina si impegna “ad adoperarsi nei confronti di Governo, Regione Lazio, Anci e degli altri enti competenti per chiarire che i bambini e le bambini ancora non vaccinati ma regolarmente iscritti non siano allontanati dalle strutture educative e scolastiche, nel rispetto della normativa vigente".

Non è la prima volta che Raggi si scontra con il governo in materia di vaccini. Dopo che la scorsa estate è entrata in vigore la nuova normativa che prevede l'obbligo di vaccinazione per ragazzi e bambini dagli 0 ai 16 anni, la confusione nelle amministrazioni locali ha regnato sovrana.

Tanto che il sindaco di Roma ha deciso di mandare una lettera al ministro della Salute Beatrice Lorenzin, dichiarando che la Capitale stava subendo una vera e propria discriminazione. Il ministro aveva infatti affermato che la delibera a firma Raggi che prevedeva la possibilità di un modello di auto-certificazione non era valida.

A 5 mesi di distanza, l'anarchia sembra essere ancora in vigore e con l'ultima delibera del Campidoglio, le inottemperanze dei genitori sono state regolamentate, almeno per ora.

 

Tags:
vacciniscuolavirginia raggibeatrice lorenzindeliberacampidoglioroma



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Green Pass, Italia modello del golpe globale del Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green Pass obbligatorio, alternativa allettante: benedizione o campare d'aria
L'OPINIONE di Diego Fusaro
MICHETTI: SARO' IL SINDACO DELL'ARMONIA


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.