A- A+
Roma
Viaggio sulle note di Chopin: al via "Musica notturna con chitarra"

A Monterotondo un nuovo incontro con la musica di eccellenza all’Auditorium Osvaldo Scardelletti in un concerto dal titolo "Musica Notturna con Chitarra".

 

Si tratta del quinto dei sette concerti previsti dalla rassegna “Musica allo scalo” nell’ambito di un progetto deliberato dal Consiglio dell’ Istituto Comprensivo Loredana Campanari su proposta del suo Dirigente, il Prof. Luca Villani, nell’intento di creare un’ occasione culturale aperta non solo a giovani studenti dell’Istituto, che seguono anche un consolidato Corso ad Indirizzo Musicale, ma anche ai loro genitori, agli amici ed a quanti amano i percorsi musicali di qualità.

Nel concerto del 28 Aprile sarà la chitarra dello stesso Luca Villani la vera protagonista della serata, accompagnata al pianoforte dal maestro Maurizio Angelozzi, che si misurerà in apertura in quattro splendidi Notturni di Fryderyk Chopin (1810-1849), fra cui il  Notturno in Do diesis minore utilizzato nel film capolavoro “Il pianista” di Roman Polansky.

La musica di Chopin e dei suoi notturni colpì così tanto Alexander Tansman (1897-1986), uno dei più raffinati compositori polacchi del '900, da ispirargli un proprio “Omaggio”, Hommage à Chopin appunto, che verrà eseguito nel corso della serata: si tratta di un trittico formato da Prelude, Nocturne e Valse Romantique, ricco di sottili richiami alle visioni più oniriche e rarefatte del suo celeberrimo connazionale. È un lavoro del 1969, dedicato a Segovia che lo commissionò con insistenza e, una volta ottenutolo, lo tenne a battesimo e lo incise in un raro disco della Decca.

Vite parallele che si incrociano in un simile destino umano, a volte di grande drammaticità, quelle di Alexander Tansman e del fiorentino Mario Castelnuovo-Tedesco (1895-1968), del quale si celebra quest’anno il cinquantesimo dalla scomparsa; ambedue costretti all’esilio dal clima di persecuzione razziale instauratosi nella prima metà del novecento, entrambi legati ad Andrés Segovia che fu non solo un entusiastico estimatore e raffinato esecutore, oltre che ambizioso committente, ma anche un amico sincero e devoto proprio nei momenti più intensi della vita.

I risvolti umani, che sono alla base della collaborazione artistica con Segovia, si evidenziano e si esaltano in Castelnuovo – Tedesco, fiorentino di nascita ma americano di adozione, nel Concerto in Re op.99 per Chitarra e Orchestra, che, in occasione della serata del 28 aprile, verrà eseguito nella riduzione con il pianoforte. Più volte richiesto di realizzare un Concerto per chitarra e orchestra, Castelnuovo-Tedesco mise mano al Concerto per Chitarra realizzando una sorta di testamento spirituale dedicato a Segovia, caratterizzato da un accompagnamento leggero, con pochi fiati e un discreto timpano, che attorniano una chitarra audace ma elegante, non proprio immersa alla compagine orchestrale, ma quasi giustapposta, come in un dialogo di ellenica memoria, fra coro e coscienza individuale. Il primo movimento Allegretto osserva uno stile quasi neoclassico, mentre il terzo Ritmico e Cavalleresco vuole essere un richiamo iberico all’epopea delle ballate di cappa e spada. Ma è all’ Andantino alla Romanza che Castelnuovo-Tedesco affida il personale, sofferto, commiato alla sua Toscana e alla sua famiglia, i genitori, il fratello, i suoi colleghi, amici e maestri amati, come Ildebrando Pizzetti.

Un cenno particolare meritano gli esecutori per la sensibilità con la quale, anche in questa occasione, guideranno gli spettatori in un viaggio musicale di rara intensità ed armonia.

Luca Villani, già docente ed ora dirigente scolastico al suo quarto anno di esperienza, si è diplomato in Chitarra Classica sotto la guida del M° Bruno Battisti D'Amario nel 1986 presso il Conservatorio di Santa Cecilia. Attivo dal 1984, ha effettuato numerosi recitals e concerti presso importanti sale ed enti culturali sia in Italia che all’estero, riscuotendo apprezzamenti entusiastici di pubblico e critica. Ha inciso numerosi CD che gli hanno valso lusinghiere recensioni, fra cui Suites & Variations, sul periodico internazionale Classical Guitar a cura di Colin Cooper. E’ autore di diversi brani per chitarra e trascrizioni inedite da Bach e Mozart.

Maurizio Angelozzi, pianista e cantautore, ha iniziato l’attività concertistica dal 1985 e, da allora, è stato invitato da Associazioni Culturali e Musicali in varie città italiane ed all’estero, alternando l’attività solistica a quella cameristica e partecipando a numerosi Concorsi Pianistici ottenendo sempre prestigiosi riconoscimenti. Come cantautore ha prodotto nel 2005 il suo primo lavoro discografico “Sul ciglio della strada” accolto favorevolmente per la capacità di trasmettere la sua profonda carica emotiva attraverso musica e parole. Alcuni anni fa ha fondato l’Orchestra Savelli, di cui è Direttore Artistico. È apprezzato docente di pianoforte principale presso il Conservatorio Lorenzo Perosi di Campobasso.

L’insieme caratterizzato dalla musica dei brani proposti, dai loro autori e dagli esecutori, costituisce ciò che risulterà una indimenticabile "Musica Notturna con Chitarra": sono queste le motivazioni che rendono il concerto di Sabato 28 aprile alle ore 18,00 un appuntamento da non perdere. L’ evento si terrà in Monterotondo presso l’accogliente Auditorium Osvaldo Scardelletti, a pochi passi dalla sede dell’ Istituto Comprensivo Loredana Campanari, in Via Monte Pollino 45.

L’ingresso è libero, ma è gradito l’acquisto della tessera abbonamento a tutti e tre i concerti al costo ridotto di 15 euro, od una analoga offerta, destinata anche l’autofinanziamento dei suoi protagonisti, in particolare dell’ Orchestra Savelli.

Tags:
musicaconcertoauditoriumomaggiochopinroma
Loading...



Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Claudio Martelli sindaco di Roma, lui se la ride: "La tv influenza i sondaggi"

Claudio Martelli sindaco di Roma, lui se la ride: "La tv influenza i sondaggi"

i più visti
i blog di affari
Premio EER, digitalizzazione e diritti per donne e studenti, aiuti a imprese
Boschiero Cinzia
Riapre Torre Branca al Parco Sempione. Il più bel panorama di Milano
Paolo Brambilla - Trendiest
Genitori che litigano (e si spintonano): quali conseguenze sui figli?
di Maria Grazia Persico

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.