A- A+
Roma
Zingaretti, in Regione volano le spese legali. Ora anche debiti fuori bilancio

di Fabio Carosi

Le spese per gli avvocati di Nicola Zingaretti presidente della Regione Lazio non finiscono mai. Oltre ai 5 mln di euro pagati a legali esterni di fiducia che si aggiungono a quelle per i 45 dipendenti dell'Avvocatura Regionale, ora spunta anche un debito fuori bilancio. Ovviamente per spese legali aggiuntive.

La scoperta viene dalla Commissione Bilancio regionale riunita la scorsa settimana per esaminare la proposta di legge n. 162 adottata dalla Giunta Regionale lo scorso 4 giugno e che quindi è solo in attesa del “giro” in Consiglio Regionale per la sua quasi automatica approvazione. Nell'elenco dei 350 mila euro che la Regione non è riuscita a prevedere come “spesa corrente” ci sono 65 mila euro destinati all'Avvocatura regionale “in assenza di un preventivo di spesa, risultanti alla data del 31 dicembre 2018”. Insomma, una scoperta di un debito dell'ultim'ora che si aggiunge a quanto già messo in bilancio e che testimonia come l'uso degli avvocati consulenti non sia una necessitò urgente ma un automatismo.

Così in Commissione l'assessore al Bilancio Alessandra Sartore è stata costretta a ritirare il provvedimento per l'opposizione del capogruppo di Forza Italia, Antonello Aurigemma, il quale ha chiesto e ottenuto che l'articolo pubblicato da affaritaliani.it il 26 giugno fosse messo agli atti insieme alle tabelle che sintetizzano i pagamenti effettuato dalla Regione ai consulenti esterni con la richiesta di chiarimenti urgenti soprattutto sull'assenza di un albo dei legali consulenti della Regione a cui far ricorso in caso di necessità e che così consente alla Regione di scegliere senza alcun discrimine il professionista da ingaggiare.

A fronte dei 45 dipendenti, l'allegato alla proposta di legge spiega che la posta inserita nel debito fuori bilancio dell'Avvocatura “è dovuta principalmente alla carenza di legali regionali con specifiche professionalità in campo penale” e “alla carenza di legali abilitati al patrocinio dinnanzi alle giurisdizioni superiori, nonché a motivi logistici/organizzativi connessi alla pendenza di controversie in fori diversi da quello romano”.

Come dire: i legali dipendenti della Regione Lazio non sono poi così adatti a seguire il contenzioso e la struttura di Rodolfo Murra, già a capo dell'Avvocatura Comunale con Ignazio Marino sindaco e poi liquidato dalla Raggi ma prima ancora Direttore dell'Ufficio Condono Edilizio comunale e già a capo dell'Ufficio Legale di Acea, fa acqua da tutte le parti. Molto meglio rivolgersi a un piccolo esercito di espertissimi consulenti.

SCARICA E LEGGI LA DELIBERA SUO DEBITI FUORI BILANCIO

Nicola Zingaretti: 45 avvocati in Regione, zero gare e 5 mln in consulenze Pd

Commenti
    Tags:
    zingarettiregione lazionicola zingarettizingaretti segretario pddebiti fuori bilancioavvocatura regione lazioalessandra sartoreconsiglio regionale del laziorodolfo murraignazio marinovirgniia raggi




    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Raggi bis, la vendetta. Bertolaso: “Gente de fogna la vorrà? La Lombardi tace

    Raggi bis, la vendetta. Bertolaso: “Gente de fogna la vorrà? La Lombardi tace

    i più visti
    i blog di affari
    Creatività e digital marketing. WIX e Contacta Group assieme in Italia
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Ri-organizzazione aziendale e MOG231: la vera ri-partenza inizia a settembre
    di Guido Sola
    Mario Monti e la revisione non keynesiana dei... sistemi sanitari Oms
    Di Diego Fusaro

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.