A- A+
Roma
Zingaretti Pd come Bussetti Lega, presenze e missioni: “Deve giustificare”

di Fabio Carosi

Nicola Zingaretti, “assente giustificato” al Consiglio regionale del Lazio. E' accaduto 37 volte nel 2019 sempre per impegni istituzionali e ora dovrà fornire tutti i documenti che giustificano gli impegni e le spese di viaggio, quelle “missioni” che hanno portato l'ex ministro Bussetti ad essere oggetto delle attenzioni della Corte dei Conti.

Ad mettere all'angolo il presidente della Giunta regionale del Lazio e segretario Pd è il consigliere Antonello Aurigemma, che il 22 ottobre ha protocollato la richiesta di “accesso agli atti” su tutti gli spostamento istituzionali del presidente Zingaretti che gli hanno impedito di essere presente ai lavori del Consiglio regionale. “In particolare – scrive Aurigemma – si fa istanza di accesso mediante presa visione ed estrazione di copia di tutti i provvedimenti amministrativi relativi al procedimento di richiesta, comunicazione autorizzazione dell'assenza per motivi istituzionali per ciascuna delle sedute tenute dal 1 luglio 2019 al 24 ottobre”.

Quindi, luogo e data delle missioni, motivazioni che hanno costretto all'assenza, nonché i titoli di viaggio, le spese e i rimborsi anche per il suo staff. Sotto la lente finisce in particolare l'8 agosto scorso, quando il Consiglio regionale superò il numero legale per un voto: quello del presidente Zingaretti che era assente ma giustificato per impegni istituzionali mentre in contemporanea alla seduta, sorrideva sui social alla Festa del Pd di Reggio Emilia.

Spiega Aurigemma: “Nicola Zingaretti deve decidere una volta per tutte. O fa il segretario del Pd, o il presidente della Regione Lazio. Per ora ha un record che non trova riscontro nella storia della Regione Lazio: mai un presidente della Giunta era stato così assente dai lavorio del Consiglio. Non è successo con la Polverini, con Marrazzo e con Storace. La sua è una mancanza di rispetto per i cittadini che hanno eletto i consiglieri e quindi con grande trasparenza deve dare conto di dove va mentre gli altri consiglieri sono in aula. Deve spiegare e giustificare tutte le spese. Questa mattina, a sorpresa, mi è stata preannunciata la risposta. Sono in attesa di vedere le carte giustificative che mi forniranno”.

Per il segretario del Pd Zingaretti, la Regione è un hobby. Assenze da record

Zingaretti mai al Consiglio, Barillari M5S: “Valutiamo falso in atto pubblico”

Loading...
Commenti
    Tags:
    zingarettinicola zingarettiingaretit presidente laziozingaretti segretario pdmissioni istituzionaliex ministro bussettilegapdconsiglio regionale lazioantonello aurigemmacorte dei contigiunta regionale lazioaccesso agli attipolverinistoracemarrazzo




    Loading...



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Comunali Roma 2021, a sinistra c'è fermento. Paolo Berdini studia da sindaco

    Comunali Roma 2021, a sinistra c'è fermento. Paolo Berdini studia da sindaco

    i più visti
    i blog di affari
    Il dibattito presidenziale, semplicemente un brutto show
    Niram Ferretti
    Pompeo ha ragione: Vaticano non rinnovi intesa con Pechino su nomina vescovi
    Ernesto Vergani
    Reati, la giurisprudenza come la medicina: prevenirli è meglio che sanzionarli
    Di Valentina Eramo *

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.