A- A+
Il Sociale
Germania, le insegnanti musulmane potranno portare il velo a scuola

In Germania le insegnanti musulmane saranno libere di indossare il velo anche nelle scuole pubbliche e non più solo nelle private. Lo ha deciso la Corte Costituzionale tedesca

LA SENTENZA DELLA CASSAZIONE  - Le insegnanti musulmane potranno indossare il velo nelle scuole della Germania. Lo ha deciso la Corte suprema tedesca, facendo marcia indietro rispetto a una sentenza di 12 anni fa che lo aveva vietato. Dal 2003 molti Stati federali si sono adeguati alla giurisprudenza di Karlsruhe, chiamata a giudicare sul caso di una docente musulmana a cui era stato vietato l'ingresso in classe poiche' indossava il copricapo della tradizione islamica. Quest'ultimo, ha stabilito la Corte, puo' essere bandito solo nel caso in cui "sia motivo di disordine nelle aule scolastiche".

La sentenza e' stata accolta con entusiasmo dai fautori della societa' multietnica, che da mesi tentano di contrastare l'avanzata di un sentimento anti-islamico nel Paese. "E' una buona giornata per la liberta' religiosa", ha dichiarato Volker Beck, leader dei Verdi. Una parte della stampa tedesca -e' il caso di Tageszeitung, stampato a Berlino- teme che la sentenza potrebbe trasformarsi in un punto a favore di Pegida, il movimento "contro l'islamizzazione dell'Occidente" crollato nei sondaggi sia perche' a sbarrargli il passo e' stata personalmente Angela Merkel sia per le gaffe dei suoi leader, uno dei quali, Luz Bachmann posto' su Facebook una propria foto in cui indossava baffetti alla Hitler.

Tags:
germaniaveloinsegnanti
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.