A- A+
Sport
Baggio: "In tv tanti ex incapaci". Vota: chi è il peggiore?

Roberto Baggio, cosa fa oggi?

Spesso, quando un giocatore di calcio si ritira, rimane comunque all'interno del mondo dello sport: come allenatore, opinionista, telecronista... Non è il caso di Roberto Baggio, conosciuto da tutti con il soprannome Divin Codino, che da quando ha mollato ha completamente cambiato vita. Stando a quanto è emerso da un'intervista per il settimanale Il Venerdì di Repubblica, l'ultimo attacante italiano a vincere il Pallone d'Oro è stato in grado di uscire dal campo in tutto e per tutto.

VOTA IL SONDAGGIO: CHI E' IL PEGGIORE?

Per il leggendario calciatore, ormai 54enne, ritirarsi è stata una boccata d'ossigeno: non riusciva più a reggere il ritmo degli allenamenti e delle partite. Ad oggi la sua unica occupazione è l'agricoltura: "Spacco la legna, uso il trattore, l'escavatore, la sera sono così stanco che mi gira la testa", spiega all'intervistatrice. Ha poi così continuato: "A tutti sembra strano il mio disinteresse, non guardo le partite, non mi divertono quasi mai. Dare giudizi sugli altri mi mette a disagio, non vado in tv, vedo ex colleghi che sentenziano da professori, ma me li ricordo incapaci di fare tre palleggi con le mani. Ho la fortuna di aver fatto il calciatore e poi di aver trovato qualcosa che mi dà soddisfazione: arare, spalare, piantare."

Parole chiare e dirette, che hanno suscitato scalpore tra i tifosi di tutta Italia. Si pensa infatti che Baggio, unico azzuro ad aver segnato in tre mondiali ('90, '94, '98), quando parla di ex calciatori che si atteggiano da professori, si riferisca a Lele Adani, storico difensore di Brescia, Fiorentina ed Inter.

Roberto Baggio, dove vive?

Da quando si è ritirato, Baggio vive in una villa con un meraviglioso giardino ad Altavilla Vicentina, un comune italiano di 11 935 abitanti della provincia di Vicenza in Veneto, assieme alla moglie Andreina Fabbri e ai tre figli: Valentina, Mattia e Leonardo. 

Roberto Baggio film, quando uscirà?

Si chiamerà 'Il Divin Codino' e ripercorrerà tutte le tappe della carriera dello storico attaccante. Diretto dalla regista Letizia Lamartire, sarà un racconto dei momenti apicali vissuti da Baggio, passando anche per le  pagine più infelici, come il rigore sbagliato nella finale dei Mondiali 1994 contro il Brasile.

Commenti
    Tags:
    roberto baggiointervistadove vivemalattia
    in evidenza
    "Governo ma non troppo..." Crozza imita Speranza. VIDEO

    Spettacoli

    "Governo ma non troppo..."
    Crozza imita Speranza. VIDEO

    i più visti
    in vetrina
    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


    casa, immobiliare
    motori
    La nuova Peugeot 308 diventa premium

    La nuova Peugeot 308 diventa premium


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.