A- A+
Sport
Basket, Milano cerca la rivincita, ma sarà una serie A equilibrata

Di Fabrizio Provera

Fuori i secondi o bando alle ciance: domenica 4 ottobre si alza il sipario sulla serie A di basket. A tre mesi e qualche giorno dal fantastico epilogo della finale tra Sassari e Reggio Emilia, coi sardi a issare il primo storico scudetto, adesso si riparte. Dopo l’antipasto della Supercoppa, nel fine settimana comincia ufficialmente la stagione 2015/2016 del campionato di basket italiano. Riparte la corsa allo Scudetto, che quest’anno è cucito sul petto dei giocatori del Banco di Sardegna Sassari, che lo scorso anno riuscì a conquistare il Tricolore al termine di una finale emozionante e chiusa in gara 7 contro Reggio Emilia.

Si riparte dopo la Supercoppa vinta proprio da Reggio in finale contro l’EA7 Milano. E sarà, lo dicono tutti, una lotta Scudetto che dovrebbe essere sulla carta ridotta a quattro squadre, proprio quelle formazioni che sabato e domenica si sono date battaglia a Torino lo scorso week end. Ancora una volta e nonostante una stagione precedente assolutamente disastroso la favorita principale per la vittoria finale è l’Emporio Armani Milano, ma  con le contendenti che paiono molto vicine al valore espresso dall’Olimpia.

Dopo un anno estremamente difficile,  la società di Giorgi Armani ha deciso per un’autentica rivoluzione di staff e giocatori. Sono rimasti solo il capitano Alessandro Gentile e Bruno Cerella e sono arrivati ben dieci nuovi acquisti. Anche in panchina non ci sarà più Luca Banchi, ma il nuovo progetto milanese è stato affidato a Jasmin Repesa.

Sassari ha cambiato l’80% del quintetto base, ma sembra in grado di poter esprimere il suo solito basket champagne. Reggio è l’unica grande senza neppure un giocatore americano, conterà sulla crescita dei suoi giovani- Polonara e Della Valle- e sulla consistenza di Aradori,  Veremenko e degli intramontabili lituani.

Venezia, la squadra meno cambiata tra le big, sembra far paura a tutti ed ha il jolly della leggenda Carlo Recalcati in panchina. Milano comincerà il campionato a  Trento, l’8 ottobre, dopo la sfida contro i Boston Celtics del 6 ottobre al Forum. Esordio casalingo di Gentile e compagni domenica 11,nel derby contro Varese. E da quest’anno, per la prima volta, le gare di campionato saranno trasmesse sia da Rai Sport che da Sky. Buon basket a tutti.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
basketmilanoserie aolimpia milano
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.