A- A+
Sport
Chelsea, Abramovic furioso con Mourinho per il caso di Eva Carneiro

Roman Abramovich furioso con Jose' Mourinho. Secondo il "Daily Mail" al patron del Chelsea non sarebbero affatto piaciute le critiche a mezzo stampa del manager portoghese nei confronti di Eva Carneiro, confermata come responsabile medico dei Blues ma di fatto messa ai margini, al termine della partita con lo Swansea. "Abramovich non capisce per quale motivo Mourinho abbia criticato in tv e radio un elemento dello staff medico, con la quale avrebbe gia' avuto problemi in passato", scrive il quotidiano britannico. Il medico, originario di Gibilterra, vorrebbe le scuse pubbliche di Mourinho minacciando, in caso contrario, di adire le vie legali.

Sabato l'ex tecnico di Inter e Real Madrid aveva apertamente criticato l'operato della Carneiro, accusandola di essere entrata in campo troppo frettolosamente per soccorrere Eden Hazard, rimasto a terra dopo un contrasto nei minuti di recupero del match d'apertura di Premier League pareggiato 2-2 con lo Swansea. Una mossa che aveva lasciato il Chelsea, gia' in dieci per l'espulsione di Courtois, in ulteriore inferiorita' numerica nel recupero, visto che il belga era stato costretto ad uscire dal rettangolo di gioco.

"Anche se sei un medico o una segretaria, in panchina devi capire il gioco", era stato lo sfogo di Mou che l'altroieri ha ottenuto che la Carneiro non vada piu' in panchina, ne' segua gli allenamenti a bordo campo, ne' alloggi in albergo con i Blues nelle trasferte.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
chelseaabramovicmourinhoeva carneiro
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design

Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.