A- A+
Sport
Colantuono: "Rigore sbagliato e raddoppio Juve ci hanno messo ko"

"Dopo il rigore abbiamo subito immediatamente il 2 a 0. Dopo questi due episodi il morale era a terra e avrebbe abbattuto anche un toro". Stefano Colantuono dopo la sconfitta della sua Atalanta contro la Juventus, ha cosi' commentato la prestazione della sua Atalanta ai microfoni di Sky Sport.

"Peccato perche' non abbiamo fatto una brutta gara, anzi nonostante il risultato non lo dica, ce la siamo giocata. Abbiamo attaccato, sbagliato il rigore e rischiato di fare il 2 a 1 contro la squadra piu' forte del campionato e questo non e' da tutti. Siamo contenti dell'atteggiamento della squadra. Avevamo preparato benissimo la partita e avevamo iniziato bene fino al goal, dove e' stato bravo Tevez".

Il motivo della sua espulsione? Il tecnico dell'Atalanta spiega: "Ho imprecato contro Drame', probabilmente il quarto uomo ha frainteso e mi ha mandato via".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
colantuonoatalantaatalanta juventus
in evidenza
"Un film che rimarrà nella storia" Ennio , intervista al produttore

Esclusiva/ Parla Gianni Russo

"Un film che rimarrà nella storia"
Ennio, intervista al produttore

i più visti
in vetrina
Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"

Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"


casa, immobiliare
motori
Jeep, presenta le nuove Renegade e Compass e-Hybrid

Jeep, presenta le nuove Renegade e Compass e-Hybrid


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.