A- A+
Sport
Diego Costa: 8 giornate di squalifica, si salva Balotelli

Diego Costa: stagione finita, 8 turni per maxi-squalifica

La stagione di Diego Costa è già finita. L'attaccante dell'Atletico Madrid ha subito una maxi-squalifica di otto giornate, in seguito all'espulsione rimediata nel match di Liga contro il Barcellona di sabato sera. Lo spagnolo, dopo un fallo non concesso dall'arbitro, si è scagliato contro il direttore di gara afferrandolo per un braccio e insultandolo pesantemente. Il Giudice ha deciso, una volta letto il referto di Manzano, di sanzionarlo con ben otto turni di stop. "Si è rivolto a me dicendo a voce alta: ‘Me cago en tu puta madre’ ha scritto sul referto il direttore di gara: parole costate a Diego Costa quattro giornate di stop, e le altre quattro per aver “afferrato il braccio” dell’arbitro. Senza il proprio bomber, si complica il finale di stagione dell’Atletico Madrid, al momento a +2 in classifica sul Real terzo a sette giornate dalla fine e a -11 dal Barça capolista. Arrivata l’ufficialità, è comunque atteso un ricorso da parte dei Colchoneros.

Mario Balotelli: graziato dal giudice sportivo, solo un turno di stop

Può invece tirare un sospiro di sollievo Mario Balotelli. L'attaccante del Marsiglia ha colpito con una manata il difensore del Bordeaux Pablo, che a fine partita ha riportato la frattura del naso. Dopo che l'arbitro non si è accorto di nulla. Salvo, anche dopo la prova tv Balo che salterà una giornata per somma di gialli. Rischiava di prenderne 8 per "condotta violenta".

Commenti
    Tags:
    diego costaatletico madridmario balotellimarsigliasqualificagiudice sportivo
    in evidenza
    Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

    Sport

    Paola Ferrari in gol, sulla barca
    "Niente filtri". Che bomba, foto

    i più visti
    in vetrina
    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


    casa, immobiliare
    motori
    Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

    Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.