A- A+
Sport
Germania-Olanda? "Volevano esplodere 5 bombe allo stadio di Hannover"

Germania-Olanda, le presunte bombe fanno ancora discutere. Secondo i media tedeschi dentro lo stadio di Hannover, il piano era che avrebbero dovuto entrare 5 persone di una cellula jihadista pronte a far detonare altrettanti esplosivi. Viene citato un documento dei servizi segreti francesi e, sempre stando a questa ricostruzione - il leader del gruppo sarebbe di nazionale tedesca.

Resta il fatto che sin qui dalle autorità tedesche non è arrivata nessuna conferma. Comunque l'obiettivo sarebbe stato legato alle decine di migliaia di persone che dovevano accorerre a Germania-Olanda, gara che prevedeva la presenza anche della cancelliera Merkel.

Il governo tedesco ha deciso all'unanimità di annullare l'amichevole tra le due nazionali pur senza aver fornito poi alcun dettaglio sui reali rischi allo stadio e nei pressi di esso.

Nel week end calcistico è confermato che la Bundesliga giocherà regolarmente (come tutti i campioni in Europa) dopo la sosta delle nazionali. il tutto, però, con controlli di sicurezza triplicati.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
germania-olanda5 bombehannoverterrorismo
in evidenza
Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

Scatti d'Affari

Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

i più visti
in vetrina
Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO

Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO


casa, immobiliare
motori
Porsche Taycan nuova safety car della Formula E

Porsche Taycan nuova safety car della Formula E


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.