A- A+
Sport
Ibrahimovic-Milan, Psg: "Resta qua". Missione Raiola

II presidente del Psg Nasser Al-Khelaifi smentisce l'addio di Ibrahimovic: "Non c'è mai stato alcun problema. Il Psg vuole tenerlo e lo svedese vuole restare".

Il Milan però ovviamente non molla la pista legata a Zlatan. Lunedì Mino Raiola sarà in Qatar dove proprio per incotnrare il numero uno del club francese e trovare la quadra per l'addio dello svedese.

La situazione è chiara: il club campione della Ligue 1 punta a essere indennizzato, mentre il Milan vorrebbe il cartellino a costo zero o quasi (magari inserendo Rami come contropartita). Sezna dimenticare che Ibra punta sulla buonuscita in cambio di un addio anticipato che farebbe risparmiare il suo ingaggio per la prossima stagione (da 14 milioni di euro: soldi che potranno essere re-investiti concedendo maggior libertà di movimento dalle maglie del Fair Play Finanziario).

Al club rossonero invece Raiola chiede un biennale da circa 8 milioni netti più bonus.

 

Tags:
ibrahimovicmilanpsgraiola
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?

Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?


casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”

Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.