A- A+
Sport
Inter, il ds Wolfsburg Allofs: "Non vogliamo cedere Perisic"

L'Inter continua a provarci ed è pronta ad arrivare sino a 17 milioni, ma il Wolfsburg di cedere Ivan Perisic non ne ha proprio intenzione e precisa, attraverso Klaus Allofs, che quella del trasferimento e' solo un'idea del croato, non certo della societa'.

"E' in pratica una storia unilaterale, a senso unico - spiega il direttore sportivo del club tedesco -. Noi non abbiamo bisogno di vendere i nostri giocatori. L'Inter sicuramente fara' qualche nuova mossa per Ivan, ma noi non siamo venditori, sappiamo cio' che stiamo facendo e i giocatori ne sono coscienti".

In precedenza aveva parlato Tonci Martic, il procuratore del 26enne esterno d'attacco croato, dando la benezione all'acquisto dell'Inter: "Ivan ha ricevuto un'offerta fantastica. Se l'Inter trova l'accordo con il Wolsfburg, può partire. Ne ha tutto l'interesse". Ma i nerazzurri dovranno penare ancora un po' per averlo...

Tags:
interwolfsburgallofsperisic
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.