A- A+
Sport
Marcello Lippi 3

Marcello Lippi puo' coltivare il sogno di diventare "l'eroe dei due mondi". Campione d'Europa con la Juventus nel 1996, l'ex ct azzurro porta i cinesi del Guangzhou Evergrande nella finale della Champions League d'Asia.

Dopo il 4-1 in terra di Giappone, la squadra di Lippi si ripete anche in casa, aggiudicandosi la semifinale di ritorno per 4-0 contro il Kashiwa Reysol: Elkeson sblocca il risultato nel primo tempo, raddoppio di Conca nella ripresa e doppietta di Muriqui a chiudere i conti.

Lippi, campione del mondo con l'Italia nel 2006 ma anche tre finali di Champions League perse con la Juve ('97, '98 e 2003), attende ora di conoscere con chi se la vedra' in finale, se con i sudcoreani del Seul o gli iraniani dell'Esteghal. Ritorno in programma a Teheran alle 17.30, con i padroni di casa chiamati a ribaltare lo 0-2 della scorsa settimana.

Tags:
lippichampions asiaguanzhou
in evidenza
"Io e Massara senza contratto Poco rispettoso da Elliott..."

Milan, Maldini attacca

"Io e Massara senza contratto
Poco rispettoso da Elliott..."

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

Scatti d'Affari
Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler


casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.