A- A+
Sport
Lippi: "Io e Cannavaro al Milan? Ho più voglia di nazionale"

"Io e Cannavaro insieme alla guida del Milan? Queste voci non sono nuove e onestamente ho risposto che nei periodi nei quali mi è stato chiesto non mi sentivo di tornare a lavorare, pur essendo una squadra molto importante". Lo ha spiegato Marcello Lippi, nel corso di un intervento a "La politica nel pallone", su Gr Parlamento.

L'ex ct azzurro ha anche svelato qualche dettaglio in più, confermando delle liason con il Diavolo: "Contatti in passato con i rossoneri? È successo più di una volta, ma non c'è molta voglia in questo momento".

Lippi spiega la sua ambizione: "Ho più voglia di una nazionale e di un impegno diverso, ma non posso dire niente di più". Su Conte: Antonio sa perfettamente che il suo successo non è tanto la qualificazione, cosa che avviene quasi sempre, ma aver creato un gruppo compatto, unito, che si sente squadra, anche se non ci sono i grandissimi campioni come nel passato. E quando un gruppo ha queste caratteristiche e si chiama Italia, può vincere qualsiasi competizione", ha poi detto a Radio 2 a 'Non è un Paese per giovani'.

"Conosco Platini da tantissimi anni - ha concluso parlando del recente scandalo Fifa - e mi ispira profondissima fiducia. Non vorrei che fosse finito in una trappoletta o trappolona... senza scendere nei particolari, ma sono facilmente immaginabili. La paura è che, se il Comitato etico della Fifa fa una cosa del genere, sia già praticamente quasi fuori. Lo scandalo non fa bene al calcio, purtroppo ultimamente ne sono successe tantissime di queste storie di arresti e inibizioni".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
lippicannavaromilannazionale
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4

Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.