A- A+
Sport
Lotito, il Carpi furioso: "Inquietanti e inaccettabili le sue parole"

"Incredulità e viva indignazione". Il Carpi trasmette la sua rabbia, tramite comunicato per "la conversazione divulgata questa mattina dai mezzi di informazione, peraltro supportata da un file audio". Ovvio riferimento alle parole di Lotito pronunciate in una conversazione con il dg dell'Ischia Pino Iodice. Affermazioni che se confermate "appaiono, a tacer d'altro, del tutto inopportune e fuori luogo, nonche' offensive della dignita' e onorabilita' della scrivente societa', dei giocatori, dello staff tecnico, dei dirigenti, della storia che essi rappresentano, e soprattutto della tifoseria che con serieta', correttezza e lealta' segue da sempre le sorti della propria squadra". Il presidente della Lazio aveva detto che il sistema del calcio potrebbe saltare con la promozione in serie A di piccole realta' come Carpi e Frosinone, definite prive di 'appeal mediatico'. E la società emiliana attacca: "Meritiamo rispetto".

Poi con ironia: "Forse e' anche vero che come si legge sui media oggi e si sente chiaramente nella registrazione audio che qualcuno non sappia "manco che esiste.... il Carpi". Il club ribadisce con orgoglio: "Noi pero' che piaccia o no, esistiamo, e siamo, che piaccia o meno, una societa' si' di provincia, ma che ha vinto 4 campionati in 5 stagioni, partendo dai dilettanti e nell'attuale torneo (di serie B, ndr), a 17 giornate dal termine, si trova solitaria in vetta, avendo maturato 10 punti di vantaggio sulla terza in classifica". E ancora: Quindi meritiamo rispetto da parte di tutti, cosi' come noi per primi rispettiamo tutti, siano essi avversari, presidenti, dirigenti, tifosi, arbitri, e ogni soggetto operante all'interno del movimento sportivo di cui facciamo parte. Pretendiamo quindi che tale comportamento venga tenuto anche nei nostri confronti, nei confronti della meravigliosa citta' che ci onoriamo di rappresentare....." E ancora: "Il campionato si serie B e' e deve rimanere impermeabile rispetto a bieche valutazioni mercantili e di mere opportunita' speculative". Quindi la conclusione: "Non e' tollerabile essere definiti, noi del Carpi Fc 1909 Srl, al pari di qualsivoglia altra consorella, quali "squadre che non contano un c...."Il campionato di serie B - conclude la squadra - e' una manifestazione nella quale lo share, i soldi, i contributi e la mutualita' sono si' importanti, ma ancora piu' importanti sono la fiducia, la correttezza e l'onesta' che noi proprietari, atleti, tecnici e dirigenti del Carpi Fc 1909 srl abbiamo sempre dimostrato di possedere e sapere insegnare a tutti, a partire dai giovani della nostra scuola calcio".

Tags:
lotitocarpifrosinoneserie b

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford

Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.