A- A+
Sport
Lukaku-Ibrahimovic, testa a testa diventa opera d'arte nel segno del fair play

Lukaku-Ibrahimovic, testa a testa diventa opera d'arte nel segno del fair play

Non si sono ancora spente le polemiche per il derby di Coppa Italia che è già tempo di tornare in campo. Questa volta il derby tra Milan e Inter, distanziate di un solo punto in classifica in favore dei nerazzurri, vale, se possibile, ancora di più.

Il testa a testa tra le due contendenti, rappresentato dallo scontro fisico e verbale di tre settimane fa tra Zlatan Ibrahimovic e Romelu Lukaku, rivive oggi nell’opera del post-street artist Pierpaolo Perretta, in arte Mr. Savethewall

In relazione all’episodio che ha fatto il giro del mondo, l’artista di Como, tra gli esponenti di punta della Galleria Deodato Arte, vuole veicolare, alla sua maniera, un messaggio positivo: il Fear Play (letteralmente “gioco di paura) viene sostituito con un gioco di parole e diventa Fair Play (correttezza sportiva). Il messaggio educativo e beneagurante vuole essere da monito per i giocatori in campo e di ispirazione per i tifosi.

Il calcio, e più in generale lo sport, quando viene praticato in modo sano e leale può fungere da “air bag” alle testate!

Pierpaolo Perretta, in arte Mr. Savethewall, è un artista italiano originario di Como.

Mr. Savethewall non nasce come artista. Inizia infatti la sua carriera come un importante manager, in un mondo molto diverso da quello artistico.

Con il passare del tempo, però, comincia a sentire l'esigenza di cambiare, di mettere finalmente a frutto il suo talento e la grande creatività.

Mosso dalla sua smisurata passione per l'arte e, in particolare, per la street art, decide quindi di dedicarsi a tempo pieno a questa nuova attività.

Nel 2013, infatti, abbandona un lavoro sicuro e ben retribuito per esprimere la sua visione del mondo e della società attraverso l'arte.

Mr. Savethewall si dimostra sin da subito uno street artist diverso dal solito.

Si dichiara, infatti, contro l'imbrattamento dei muri e, per questo motivo, decide di non realizzare i suoi murales direttamente sui muri, ma di utilizzare un nastro adesivo facilmente removibile.

Utilizza anche materiali riciclabili e a basso impatto ambientale, come il cartone.

Da qui il suo nome d'arte che, letteralmente, significa Mr. Salva il Muro dichiarando a pieno la sua volontà di proteggere il decoro urbano.

Commenti
    Tags:
    lukaku ibrahimovicibrahimovic lukakuibra lukakulukaku ibramilan inter




    in evidenza
    Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14

    MediaTech

    Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14

    
    in vetrina
    A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova

    A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova


    motori
    Opel Corsa Electric Yes in edizione speciale, l' elettrica in stile sportivo

    Opel Corsa Electric Yes in edizione speciale, l' elettrica in stile sportivo

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.