A- A+
Sport
Milan, Berlusconi: "Spero che Inzaghi maturi"

"Abbiamo speranze che possa maturare". Il presidente del Milan, Silvio Berlusconi che gli chiedono del suo allenatore, Pippo Inzaghi. Il patron ha risposto ai cronisti a margine della cerimonia di insediamento del presidente della Repubblica Sergio Mattarella al Quirinale. Insomma, il tecnico rossonero spera di restare alla guida della squadra almeno sino al termine della stagione. Il successo casalingo contro il Parma ha un minimo rafforzato la sua panchina, anche se sabato prossimo il Milan sarà di scena allo Juventus Stadium e certo si prospetta un'impresa ardua. Poi saranno fondamentali le due partite successive: entrambe in casa, prima con l'Empoli (alle 12.30 di domenica 15 febbraio) e poi sempre a San Siro contro il Cesena (il 22 alle 15).

Intanto si è chiuso il mercato di gennaio, ma il Milan ha già prenotato due colpi per l'estate: il difensore argentino Munoz che giocherà nella Sampdoria sino a giugno ma poi sarà libero a parametro zero e il centrocampista Baselli: Galliani non ha trovato l'accordo con l'Atalanta nelle ultime ore della sessione invernale (i nerazzurri chiedevano l'obbligo di riscatto), ma ha una opzione morale. Certo, poi però bisognerà soddisfare una richiesta attorno ai 7 milioni per non farsi scavalcare da Inter e Fiorentina.

Tags:
milanberlusconipippoinzaghi
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.