A- A+
Sport
Milan, Galliani a collloquio con la squadra. Paratici per rifondare

Faccia a faccia a Milanello fra Adriano Galliani, Sinisa Mihajlovic e la squadra. L'amministratore delegato del Milan e' arrivato attorno alle 15.30 al centro sportivo rossonero e si e' diretto negli spogliatoi dove si trovavano il tecnico serbo e i giocatori in vista dell'allenamento pomeridiano.

Nel frattempo, secondo Tuttosport, il Milan sta corteggiando Fabio Paratici. Dopo la smentita sul possibile ritorno di Ariedo Braida (attualmente al Barcellona) per il ruolo di direttore sportivo si sta pensando al braccio destro di Beppe Marotta alla Juventus. Paratici ha un contratto per altri tre anni con la Juventus. E non saà facile convinerlo a lasciare Torino dove ha fatto sin qui un ottimo lavoro. A lui si devono le intuizioni su Zaza, Berardi (che i bianconeri dovrebbero prendere in estate dal Sassuolo) e Rugani.

Già nel 2013 - dopo l'addio di Braida - si era parlato di Paratici al Milan. E così l'anno successivo con Inzaghi in panchina. Lui e Pippo sono amici da decenni, avendo giocato insieme nella Primavera del Piacenza.

Tags:
milangallianisquadraparatici
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.