A- A+
Sport
Milan, Gundongan spaventa Witsel. E Axel dice sì ai rossoneri

"All'inizio non era convinto della proposta fattagli dal Milan, perché avrebbe preferito una squadra in Champions League ma la determinazione del club ha fatto la differenza e lo ha convinto".

Parole pronunciate - ad Antenna 3 - da Riccardo Napolitano, l'agente che cura gli interessi di Axel Witsel per l'Italia. Il centrocampista belga dello Zenit si sarebbe convinto a dire sì ai rossoneri. Resta però lo scoglio del cartellino. Il prezzo è sceso rispetto ai 40 milioni delle scorse settimane e si parla di uno sconto sino a quota 30.

Il Milan però non vuole andare oltre i 20. La forbice resta abbastanza ampia. Le parole del procuratore di Witsel arrivano poco dopo le indiscrezioni (seppur raffreddate dal Milan) sull'interesse rossonero per il forte centrocampista del Borussia Dortmund, Ilkay Gundogan, 24enne tedesco di origine turca valutato 25 milioni.

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
milangundonganwitselaxel
in evidenza
Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

Scatti d'Affari

Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

i più visti
in vetrina
Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO

Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO


casa, immobiliare
motori
Porsche Taycan nuova safety car della Formula E

Porsche Taycan nuova safety car della Formula E


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.