A- A+
Milan News
Milan, via libera per l'addio di Higuain al Chelsea. Piatek vuole i rossoneri
Higuain (foto Lapresse)

Milan, via libera per l'addio di Higuain al Chelsea. Piatek vuole i rossoneri

Il Milan sta per salutare ufficialmente Higuain dopo soli sei mesi. I vertici del club rossonero, contattati da Affaritaliani.it - già nelle ore di vigilia della Supercoppa Italiana - alla domanda 'Higuain va via'', si erano messi alla finestra con un laconico 'Mah', aspettando che Juventus e Chelsea trovassero l'accordo sul passaggio del Pipita a Londra. Come a dire "non è più affar nostro". E così è stato. Si va verso un prestito di sei mesi, che diventerà poi obbligo di un ulteriore prestito di un'altra stagione legato a presenze e obiettivi del giocatore. Intesa di massima dunque tra bianconeri e blues, per la felicità di Higuain e Sarri che tornano assieme dopo la felice esperienze di Napoli che culminò con i 36 gol in 35 partite di serie A nella stagione 2015/2016.

"Stavate aspettando me? Chelsea? Se state cercando casino con me, non ne troverete mai", intanto ha risposto Higuain ai cronisti quando il Milan e' rientrato dall'Arabia Saudita dopo la sconfitta contro la Juventus che vinto la Supercoppa italiana grazie al gol di Cristiano Ronaldo.

Milan-Piatek, la trattativa va avanti con il Genoa

Con l'addio di Higuain il Milan risparmierà circa 9 milioni lordi, ossia lo stipendio di Higuain per la seconda parte della stagione. Non solo. Con la Juventus era stato pattuito un prestito oneroso annuale da 18 milioni e il Chelsea si farà carico della somma per la seconda parte di questa stagione. Un tesoretto complessivo da 18 milioni che Leonardo potrà usare nell'affare Piatek. Il bomber polacco ha già dato l'ok al passaggio in rossonero, ora non resta che trovare l'accordo con il Genoa di Enrico Preziosi. Il Milan valuta il giocatore 40 milioni di euro, bisogna capire bene la formula da adottare, anche se di dovrebbe trovare l'intesa su un prestito oneroso importante (10 milioni) rateizzando la restante somma in base ad obiettivi prefissati.

I vertici del Milan smentiscono ad Affaritaliani.it che l'accordo per Piatek con il Genoa sia già chiuso, ma nelle prossime ore si attendono sviluppi e nuovi incontri. La sensazione è che la volontà delle parti sia di trovare un accordo per vestire di rossonero il bomber polacco. Tra l'altro lunedì 21 alle 15 si giocherà proprio Genoa-Milan, ma in quell'occasione certamente Piatek non sarà in campo con nessuna delle due squadre essendo squalificato per un turno.

Commenti
    Tags:
    milanhiguainpiatekchelseajuventus
    Loading...
    in evidenza
    De Niro sul lastrico per il virus E la moglie gli fa pure causa

    Culture

    De Niro sul lastrico per il virus
    E la moglie gli fa pure causa

    i più visti
    in vetrina
    Meteo agosto, caldo africano. Svolta, addio temporali e caldo record in Italia

    Meteo agosto, caldo africano. Svolta, addio temporali e caldo record in Italia


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Attesa nel 2021 la nuova Audi Q4 Sportback e-tron concept

    Attesa nel 2021 la nuova Audi Q4 Sportback e-tron concept


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.