A- A+
Sport
Mr. Bee, ecco l'offerta presentata a Berlusconi per il Milan
Fonte Instagram

Circa 500 milioni di euro per il 51% del Milan (con la prospettiva di quotare il club alla Borsa di Hong Kong dove avrebbe grande appeal come marchio di lusso del Made in Italy). Questa l'offerta che Bee Taechaubol ha presentato a Silvio Berlusconi e sua figlia Barbara nel vertice di Arcore iniziato attorno alle 19 e finito poco prima delle 23 (durante la disastrosa notte di San Siro che ha visto il Milan soccombere 3-1 in casa contro il Genoa).

Aspettando la risposta del patron rossonero (con la soluzione di un Milan made in Cina sempre prevalente nel cuore di Silvio), Mr.Bee era affiancato da Pablo Victor Dana, finanziere rappresentante di ADS-Securities, società di servizi finanziari di Abu Dhabi, che fa parte della cordata del thailandese assieme a China Citic Bank International. Presente anche James Davies-Yandle, co-fondatore della Global Legends Series, la società, di cui il broker thailandese è sponsor, che organizza partite fra ex gloria del calcio. 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mr beeberlusconimilan
in evidenza
Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

Scatti d'Affari

Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

i più visti
in vetrina
Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone

Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone


casa, immobiliare
motori
Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico

Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.