A- A+
Sport
Ngapeth investe tre pedoni poi si costituisce. Modena volley: "Sospeso"

La star del volley Earvin N’Gapeth era alla guida dell'auto che nella notte tra giovedì e venerdì della scorsa settimana ha investito tre persone davanti alla discoteca Frozen di Modena senza fermarsi a prestare soccorso. Il 24enne campione della nazionale francese (con cui ha vinto World League ed Europeo quest'anno) e della squadra emiiliana si è costituito in queste ore alla Procura di Modena, Il club, in attesa di conoscere gli sviluppi giudiziari della vicenda “ha ritenuto giusto sospendere temporaneamente il giocatore dall’attività agonistica”.

“La società vuole in primo luogo esprimere il proprio sostegno alle persone coinvolte nell’incidente e alle loro famiglie. Il fatto poi che N’Gapeth si sia assunto le proprie responsabilità è un elemento che riteniamo fondamentale per la nostra società, perché è coerente coi valori che sono alla base della squadra e dello sport", dice la società.

“Sono sconvolto e dispiaciuto. Ho deciso di presentarmi per assumermi le mie responsabilità. Chiedo scusa alle persone coinvolte, ai loro famigliari, alla società, ai miei compagni di squadra, agli sponsor e ai tifosi per il mio comportamento. Spero che possano riprendersi presto, mi dispiace moltissimo", ha commentato lo schiacciatore transalpino.

Il più grave delle tre vittime è Riccardo Ferrarini, 41 anni. Enrico Lusetti (ex commentatore tv) e Davide Maccagnani hanno subito ferite più lievi.

Il 21 luglio scorso N’Gapeth avrebbe aggredito un controllore del treno Parigi-Bordeaux alla stazione di Montparnasse. Accompagnato da un familiare, avrebbe chiesto al controllore di ritardare la partenza del Tgv per aspettare una terza persona. Di fronte al rifiuto opposto dal ferroviere, lo avrebbe colpito e ferito all’arcata sopraccigliare. La prima udienzà sarà il 22 febbraio 2016.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ngapethpedonimodenavolley
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci

In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.