A- A+
Sport
Eurolega: Olimpia Milano show, spazzata via la capolista Olympiacos
Ettore Messina (foto Ipa)

Olimpia Milano piega l'Olympiacos al Forum. Ettore Messina: "La differenza l'ha fatta la competitività con cui abbiamo giocato"

“Complimenti ai ragazzi e anche al pubblico che ha creato ancora una volta un’atmosfera fantastica. Credo che la chiave sia stato lo spirito competitivo con cui abbiamo giocato. Abbiamo forzato quattro o cinque palle e due, che sono sinonimo di aggressività. Abbiamo anche attaccato bene i loro cambi difensivi, ma credo che la differenza l’abbia fatta la competitività con cui abbiamo giocato. Onestamente non ricordo tanti errori difensivi", spiega Ettore Messina in sala stampa dopo la vittoria dell'Olimpia Milano per 83-62 contro l'Olympiacos Pireo (18 punti e 5 assist di Billy Baron), capolista di Eurolega al Forum (quarto successo consecutivo nella massima competizione per club europea), in una serata speciale con Vladimir Micov al Forum, applaudito dai 10.000 tifosi presenti). "Voigtmann ha difeso bene sulle situazioni di pick and roll e anche su Fall che normalmente crea grandi difficoltà a tutti. Abbiamo tenuto Vezenkov molti punti sotto media, grazie al grande lavoro di Melli ma anche di Hines che di solito non è abituato a difendere su quel tipo di giocatore", l'analisi del coach della squadra campione d'Italia. Che sulla situazione tattica sottolinea: "Noi con Melli più da 5 e Voigtmann stiamo creando più spazio in attacco. Per farlo dobbiamo giocare più minuti con Davies e Hines assieme, ma mi pare che si stiano abituando. E anche oggi il nucleo italiano ci ha dato tanto, punti, rimbalzi, approccio, per cui sono contento. Ovviamente per creare questo divario noi abbiamo giocato un po’ meglio di quello che possiamo, loro un po’ al di sotto. Ma è giusto congratularsi con i ragazzi”.

Olimpia Milano, buone notizie da Pangos e Baldasso e Shields

Buone notizie dall'infermeria, Pangos, Shields e Baldasso sono pronti per rientrare in campo: "Hanno fatto una porzione importante di allenamento con il gruppo che è stata molto incoraggiante. Se non ci saranno controindicazioni, Pangos domenica giocherà e la prossima settimana spero tocchi a Shields. Baldasso ha recuperato e domenica andrà in campo. Datome, Hall e Biligha invece richiedono tempi di attesa più lunga”.

Sulla prestazione di Napier e Mitrou-Long, Ettore Messina spiega: “Anche senza fare cose eccezionali, ha difeso bene, ci dà ritmo. Da quando è arrivato abbiamo fatto sempre un passo in avanti e oggi ancora. Purtroppo ha sbagliato solo una partita ed era importante, in Coppa Italia, adesso vediamo come ci sistemeremo quando rientreranno gli altri, ma ci sta dando tanto. Mitrou-Long oggi ha giocato in controllo, si sta adattando all’EuroLeague, gli assistenti gli parlano molto e lui oggi ha fatto una partita utile, ha anche difeso bene”.

Olimpia Milano-Olympiacos Pireo tabellino

EA7 EMPORIO ARMANI MILANO-OLYMPIACOS PIREO 83-62 (20-17; 35-32; 61-46)

OLIMPIA MILANO: Davies 8, Thomas ne, Luwawu-Cabarrot 9, Mitrou-Long 3, Tonut 7, Melli 10, Baron 18, Napier 9, Ricci 8, Alviti ne, Hines 6, Voigtmann 5. All. Messina

OLYMPIACOS PIREO: Walkup 10, Canaan 2, Lountzis, Larentzakis 6, Fall 4, Sloukas 8, Vezenkov 10, Papanikolau 8, Bolomboy, Peters 5, Black 4, McKissic 5. All. Bartzokas

Note: tiri da 2: MI 18/30, OP 14/23; tiri da 3: MI 12/30, OP 8/22; tiri liberi: MI 11/13, OP 10/11; rimbalzi: MI 29 (Tonut 6), OP 24 (Vezenkov 6); assist: MI 19 (Baron 5), OP 17 (Walkup 5)

Olimpia Milano prossimi impegni

L'Olimpia Milano si concentra sulla gara casalinga di domenica in campionato contro Scafati (ore 16,30), prima di una doppia sfida in Eurolega la prossima settimana: martedì 7 marzo trasferta a Valencia (ore 20,30) e giovedì 9 arriva al Forum il Partizan Belgrado (ore 20,30)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
eurolegaolimpia milanoolympiacos




in evidenza
Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

La classifica comscore

Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)


in vetrina
Puglia, gelato da vegetali fermentati: a Polignano a Mare il nuovo ice-cream

Puglia, gelato da vegetali fermentati: a Polignano a Mare il nuovo ice-cream


motori
Nissan sponsor ufficiale alla 49ª edizione della RomaOstia Half Marathon

Nissan sponsor ufficiale alla 49ª edizione della RomaOstia Half Marathon

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.