A- A+
Sport
Rai, Trapattoni rishia la 'retrocessione'? Lui replica alle critiche

"A me non me ne frega niente delle opinioni di questi soloni. Le opinioni sono come le palle, ognuno ha le sue". Giovanni Trapattoni replica alle critiche per le sue telecronache come seconda voce sulla Rai nelle partite della nazionale italiana. L'ex ct (e allenatore di Inter, Juventus e Bayern Monaco) spiega all'Ansa: "Ripeto, non-me-ne fre-ga-nul-la - scandisce - Io sono nel calcio da 50 anni e qualcosa ho contato. Delle opinioni degli altri non me ne frega nulla".

Il Trap non ci sta: "Io non faccio il giornalista ma vivo le situazioni tecniche e vivo il calcio in maniera genuina. Ognuno faccia il suo mestiere e chi vuole fare bla bla bla lo faccia pure. A me non me ne frega niente di queste opinioni e di questi soloni".

Intanto però i vertici Rai che, secondo quanto riporta Repubblica, starebbero valutando l'ipotesi di retrocedere Trapattoni a commentatore in studio levandogli il ruoo di seconda voce di Alberto Rimedio.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
raitrapattoni




in evidenza
Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso

Boutique eleganti, collaborazioni costose e... L'analisi

Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso


in vetrina
Matilde Gioli dimentica l'ex Marcucci: l'attrice ha trovato un nuovo amore

Matilde Gioli dimentica l'ex Marcucci: l'attrice ha trovato un nuovo amore


motori
CUPRA oltre l’automotive, nasce la partnership con la 37a Louis Vuitton America’s Cup

CUPRA oltre l’automotive, nasce la partnership con la 37a Louis Vuitton America’s Cup

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.