A- A+
Sport
Renzi, regalo ai club: via la tassa sui calciatori. E il Gp di Monza...

Via la tassa del 15% sulla compravendita dei calciatori e ok al sostegno dell'Aci per il Gran Premio di Monza. Sono alcune novità inserite nel testo della manovra della Legge di Stabilità appena approvate in commissione.

Un sostegno economico ai club di calcio da parte del governo Renzi che forse sarà discutere, ma che potrà probabilmente dare un po' di ossigeno a tutti i club: da Milan, Inter e Juventus alle più piccole. Magari aiutando un po' la circolazione di soldi nel calciomercato.

E il premier ha parlato di calcio in queste ore. Ha fatto le carte allo scudetto, lui che è tifoso viola e - vista la classifca che vede la squadra gigliata seconda in classifica -  parte in causa. "E' un bel problema, dai risultati uno dovrebbe dire Mancini, ascoltando il gusto della novita' uno pensa a Napoli e Roma, piacerebbe che possano rifarsi sotto, ascoltando con preoccupazione gli ultimi risultati la Juve e' in partita".

La conclusione però è per la sua amata viola... "Certo ascoltando il cuore, vorrei vincesse la Fiorentina con un grande Sousa".

A fine settembre con la squadra gigliata in testa, Renzi ci aveva scherzato su: "Sto pensando a un decreto per fare finire ora il campionato. Chi e' prima e' prima e vince".

"Credo pero' che sia leggermente incostituzionale e sospetto che non ce la faremmo nemmeno con le riforme costituzionali...", aveva concluso.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
renziclubcalciatorigp monza
in evidenza
Mentana all'inizio della maratona Il Colle, il voto e l'ironia social

Quirinale/ Rete scatenata

Mentana all'inizio della maratona
Il Colle, il voto e l'ironia social

i più visti
in vetrina
Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO

Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO


casa, immobiliare
motori
Mini classica si converte all'elettrico

Mini classica si converte all'elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.