A- A+
Sport
Salah, Fiorentina per vie legali. Il procuratore: "Tentativo patetico"

E' ormai scontro fra Fiorentina e Mohamed Salah. 

Fiorentina valuta azioni legali - Dura presa di posizione quella del club viola in una nota sul futuro dell'attaccante egiziano. "Al fine della massima trasparenza nei confronti dei propri tifosi", la societa' viola precisa in una nota che "il calciatore, tramite il suo rappresentante, ha rifiutato la proposta migliorativa del proprio contratto e ha addirittura manifestato l'intenzione di essere trasferito in altro club e non rispondere alla convocazione che gli era stata gia' inoltrata. In considerazione di quanto sopra e' stato dato mandato ai nostri legali di valutare le azioni necessarie per la tutela dei diritti della societa''".

Una vera e propria dichiarazione di guerra nei confronti del giocatore, arrivato lo scorso gennaio in prestito dal Chelsea nell'ambito della cessione di Cuadrado. Subito determinante, Salah si era conquistato la conferma della Fiorentina, che si e' mossa per esercitare il diritto di rinnovo del prestito per un'altra stagione versando un milione di euro nelle casse dei Blues. Sull'accordo, pero', grava una scrittura privata che da' a Salah l'ultima parola. Nei giorni scorsi il club gigliato aveva presentato una ricca offerta al giocatore (si parla di un ingaggio da oltre 3 milioni di euro a stagione) con la prospettiva di trattare col Chelsea da subito il suo riscatto a titolo definitivo ma nonostante l'ottimismo professato da Guerini prima e Andrea Della Valle poi, si e' arrivati allo scontro. Per Salah si parla di Inter e Juventus.

La replica dell'avvocato di Salah - L'avvocato Ramy Abbas, a capo dell'entourage di Mohamed Salah, ha replicato alla nota della Fiorentina con un comunicato non meno duro: "Precisiamo, in risposta al comunicato del club viola, che al momento Salah è un giocatore del Chelsea. Abbiamo usato il documento stipulato tra le parti a gennaio che è molto chiaro, cristallino, ed è spiacevole che la Fiorentina stia ora parlando di precedimenti legali. E' molto triste vedere un grande club come la Fiorentina effettuare simili, patetici tentativi, per rinnegare i propri accordi e i proprio obblighi contrattuali scritti. A Salah piacerebbe giocare per un club con differenti valori morali e professionali".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
salahfiorentinaprocuratorepatetico
in evidenza
Barak, nuovo crack della serie A Milan in pole. Ma la Juventus...

Calciomercato

Barak, nuovo crack della serie A
Milan in pole. Ma la Juventus...

i più visti
in vetrina
Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto

Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto


casa, immobiliare
motori
Renault: continua a crescere, record nell'elettrico

Renault: continua a crescere, record nell'elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.