A- A+
Sport
Schumacher pesa meno di 45 chili. "Nessun miracolo all'orizzonte"

Michael Schumacher avrebbe perso più di 25 chili e ne peserebbe meno di 45. La situazione dell'ex ferrarista non sembra portare a luci in fondo al tunnel da quel 29 dicembre 2013 quando cadde sulla pista da sci di Meribel. "I progressi di Schumi sono dolorosamente lenti… Non si intravedono miracoli all’orizzonte", confida una fonte del Daily Express. Non vuole apparire, ma si tratterebbe vicina allo staff medico che segue il 46enne tedesco. Stando a queste ricostruzioni le spese mediche sin qui per provare a guarirlo sono arrivate a 13,5 milioni di euro. Schumacher sarebbe ancora incapace di parlare e di camminare e avrebbe una “coscienza molto limitata” dell’ambiente che gli sta attorno.

Tags:
schumacher45 chilischumi
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.