A- A+
Sport
Sky: MotoGp, l'annuncio sui diritti tv. Serie A, partite di Dazn sulla pay tv?
Zlatan Ibrahimovic (Lapresse)

Sky: MotoGp, l'annuncio sui diritti tv. Serie A, partite di Dazn sulla pay tv?

Sky sarà la tv della MotoGP e della Superbike per altri 4 anni. Grazie ad un accordo con Dorna Sports, Sky ha infatti acquisito i diritti di trasmissione per le gare live del FIM MotoGP World Championship e del Motul FIM Superbike World Championship fino al 2025.

Calcio Tv, Dazn: spunta ipotesi sub-licenza a satellite e digitale terrestre

Secondo Milano Finanza “dal Parlamento potrà arrivare un input ad Agcom per audire in tempi relativamente brevi tutti i soggetti interessati dalla questione calcio, diritti tv, streaming. E, in ultima istanza, si potrà anche arrivare a chiedere a Dazn di concedere in sub licenza le immagini ad altri operatori televisivi, come per esempio la rivale Sky Italia. Quest’ultima opzione, che sta prendendo sempre più corpo in ambienti politici, è però esclusivamente nelle mani del ministro dello Sviluppo economico, Gianfranco Giorgetti, esponente di spicco di quella Lega che ha in Massimiliano Capitanio, segretario della Commissione di vigilanza Rai, uno dei parlamentari più attivi su una tematica che sta iniziando a scaldare tutti i partiti da Italia Viva”.

Sky racconterà così i GP di tutte e tre le classi del Motomondiale (MotoGP, Moto2, Moto3) e i Round delle 3 classi di Superbike (World Superbike, World Supersport e World Supersport 300): via satellite, via internet, sul digitale terrestre e in streaming su NOW. Il principale canale di riferimento sarà sempre Sky Sport MotoGP, che continuerà ad offrire studi e approfondimenti di altissimo livello e il top della tecnologia.

“Questo accordo conferma il nostro impegno a favore del motociclismo, che da anni è uno dei pilastri della grande offerta sportiva di Sky – spiega Marzio Perrelli, Executive Vice President Sky. Siamo orgogliosi di essere il punto di riferimento per tutti gli appassionati delle due ruote. Saranno quattro stagioni che Sky racconterà con passione, con la consueta qualità editoriale e con un’esperienza di visione esaltata dai nuovi investimenti tecnologici. Il nostro canale dedicato alle moto va ben oltre il racconto delle singola gara e sarà ancora una volta lo spazio ideale per chi vuole informarsi e vivere fino in fondo questa passione”.

“Siamo lieti di continuare la nostra partnership con Sky in Italia – commenta Manel Arroyo, Chief Commercial Officer, Dorna Sports -. Un paese con così tanta passione per il nostro sport merita la migliore copertura possibile e Sky offre sempre trasmissioni all’avanguardia, con una fantastica copertura on site da parte del team dedicato. Questo nuovo accordo ci vedrà raggiungere il traguardo di 12 stagioni di collaborazione e non vediamo l'ora di trascorrere questi prossimi quattro anni insieme e offrire ai nostri fan in Italia il miglior spettacolo di motociclismo possibile, oltre a raggiungere un nuovo pubblico e far crescere la nostra audience attraverso le differenti piattaforme digitali e nuovi modi per i fan di guardare e connettersi a MotoGP e Sky”.

Sky si conferma così il punto di riferimento per i motori. La copertura delle moto – anche con la trasmissione live di MotoE, CEV e Rookies Cup – si aggiunge così all’offerta sportiva di Sky che nella prossima stagione già include il campionato di Formula 1 e tanto altro.

Anche sulle piattaforme digitali la copertura sarà ricchissima, in particolare sul sito skysport.it con video, immagini, news, interviste, rubriche e contenuti sempre aggiornati. News in tempo reale anche su Sky Sport 24, sull’App Sky Sport e sugli account social ufficiali.

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    sky motogpsky diritti motogpsky serie asky dazn
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    Peugeot: la filosofia della guida elettrica

    Peugeot: la filosofia della guida elettrica


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.