A- A+
Sport
Terrorismo, annullata Belgio-Spagna a Bruxelles

L'allarme terrorismo porta a una decisione drastica: annullata l'amichevole Belgio-Spagna, che si sarebbe dovuta disputare a Bruxelles.

Il Consiglio per la sicurezza nazionale del Belgio aveva già portato il livello di allerta da due a tre, in una scala su quattro, quindi si è arrivata alla sofferta scelta di non disputare il match.

Al match erano attesi 50 mila spettatori, un pericolo "non gestibile" secondo l'intelligence belga, dopo i fatti dello Stade de France. Si temono nuovi attacchi terroristici e uno degli attentatori, il belga Abdeslam Salah, è in fuga.

"Non conosciamo le ragioni, però le immaginiamo e devono essere molto valide per annullare una partita. E' una questione di sicurezza"., ha detto il ct della Spagna Vicente Del Bosque. "I giocatori sono tranquilli, avrebbero voluto giocare ma prima rientriamo a Madrid meglio è. Il governo belga ha capito che non poteva garantire la sicurezza degli spettatori e la nostra, chiaramente - ha concluso il ct degli iberici - Speriamo non ci siano ulteriori annullamenti. A nessuno piace questa situazione perché noi siamo qui per fare sport e divertire la gente".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
terrorismobelgio-spagnabruxelles
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.