A- A+
Sport
Tuffi: mondiali, Tania Cagnotto vince oro nella finale da 1 metro

L'azzurra Tania Cagnotto ha vinto la medaglia d'oro nella finale del trampolino da 1 metro femminile ai Mondiali di tuffi di Kazan.

La trentenne bolzanina delle Fiamme Gialle, con 310,85 punti complessivi, ha preceduto le cinesi Shi Tingmao (309,20) e He Zi (300,30), rispettivamente medaglia d'argento e di bronzo.

La campionessa azzurra conquista cosi' il primo oro per l'Italia ai Mondiali di Kazan. Solo Klaus Dibiasi aveva vinto il titolo iridato a Belgrado 1973 e Cali 1975 dalla piattaforma. Cagnotto ha conquistato in gare individuali il bronzo dal trampolino 3m a Montreal 2005, Melbourne 2007 e Roma 2009 e dal trampolino 1m l'oro a Kazan 2015, l'argento a Barcellona 2013 e il bronzo a Shanghai 2011. Insieme a Francesca Dallape' l'argento nel sincro trampolino a Barcellona 2013 e Shanghai 2011.

Un trionfo che fa dimenticare alla fuoriclasse di Bolzano la delusione per il quinto posto  insieme a Francesca Dallape' nella finale del sincro trampolino. La medaglia di bronzo era rimasta lontana 1,77 punti (assegnata alle alle australiane Samantha Mills ed Esther Qin con 304,20).

Ma questo oro valle mille volte più di qualsiasi podio...

Tags:
tuffimondialitania cagnotto
in evidenza
"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Affari al Festival dell'Economia

"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.