A- A+
Sport
Zambrotta: “Allegri fece perdere lo scudetto al Milan. Ibra lo voleva picchiare”

Giudizi molto duri da parte di Zambrotta sull’ex tecnico del Milan. "Abbiamo perso lo Scudetto per una gestione sbagliata dello spogliatoio - ha detto l'ex calciatore durante la presentazione del libro “Una vita da terzino" (Kowalski)-. Devi avere tutti i giocatori che remano nella tua parte per vincere, Allegri invece in una gara decisiva disse chiaramente che se avesse avuto solo 14 calciatori sarebbe stato lo stesso. Allora mi sono guardato in faccia con Ibra per dire: ma questo che sta dicendo? In quell'occasione abbiamo perso lo Scudetto". E si torna alla gara dell’Emirates Stadium (il Milan aveva vinto 4-0 l’andata). "Con l'Arsenal, dopo aver perso 3-0, Allegri ci fece comunque i complimenti, non è stata una grande mossa. Ibra si arrabbiò e quasi vennero alle mani nello spogliatoio", ha aggiunto l'ex terzino.

Zambrotta parla anche della Juventus: "Sono sempre stato tifoso del Como e della Juve, fin da piccolo. Quando ero al Bari avevo avuto gia un contatto con Galliani per andare al Milan, poi Moggi sborsò 30 miliardi e arrivò prima dei rossoneri. Probabilmente nel 2006 sarei rimasto anche se c'erano Barcellona, Real e Milan che mi volevano. Nessuno della dirigenza però è venuto da me per farmi sentire importante, e alla fine sono andato via".

Tags:
zambrottaallegrimilanibra
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

Scatti d'Affari
SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.