A- A+
Sport
Zenga, mister Sampdoria si sfoga: "Troppi insulti, ho chiuso Twitter"

"Twitter? Ho ricevuto talmente tanti insulti che l'ho chiuso insieme a Instagram". Walter Zenga si sfoga.

Il tecnico della Sampdoria (reduce dalla sconfitte per 2-0 sul campo del Torino, ma con 7 punti nelle prime quattro di campionato), racconta: "Se le cose non vanno bene è giusto sottolineare il malumore ma questi insulti non vanno bene, questo è un male del calcio italiano".

L'ex portiere dell'Inter conclude con amarezza: "Se uno fa questo sport da 40 anni e non riceve rispetto, allora non torna più sui social network".

 Sulla sconfitta contro la squadra di Ventura spiega: "Nel primo tempo non è andata bene ma devo sottolineare i meriti del Torino, non ci trovo niente di male nel dire che loro hanno giocato benissimo. Peres ha preso campo e lo abbiamo patito tanto. Nella ripresa potevamo riaprirla e siamo stati sfortunati"

Tags:
zengasampdoriatwitterinstagram
in evidenza
La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO

La V° edizione, dal 26 al 28 agosto

La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO


in vetrina
FS, al via le prove tecniche del Frecciarossa 1000 tra Madrid e Barcellona

FS, al via le prove tecniche del Frecciarossa 1000 tra Madrid e Barcellona


casa, immobiliare
motori
Dal fiuto di Maximilian E. Hoffman 70 anni fa nasceva la Mercedes SL

Dal fiuto di Maximilian E. Hoffman 70 anni fa nasceva la Mercedes SL


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.