A- A+
Sport
Zenga-Sampdoria si lasciano bene dopo l'esonero: risoluzione ufficiale

Zenga e la Sampdoria si sono lasciati bene. Dopo l'esonero del 10 novembre, ecco l'accordo di risoluzione che libera club e allenatore (e darà una buonuscita all'ex portiere di Inter, Nazionzale e della stessa squadra blucerchiata). Il club blucerchiato - che ora ha in Vincenzo Montella il nuovo condottiero (sconfitto all'esordio contro l'Udinese e atteso dalla trasferta a San Siro contro il Milan) - ha ufficializzato la separazione attraverso un comunicato.  Zenga comunque non potrà tornare ad allenare questa stagione.

"Augurandosi un sincero ‘in bocca al lupo’, il presidente Massimo Ferrero, i dirigenti dell’U.C. Sampdoria e Walter Zenga comunicano che, con reciproca soddisfazione, è stato risolto il contratto che legava il tecnico alla società blucerchiata fino al 30 giugno 2016. La documentazione è stata trasmessa in data odierna agli uffici competenti".
 

Tags:
zengasampdoriaesonerorisoluzione
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare

BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.