A- A+
Viaggi
Mandarin Oriental in Marocco: apre a Marrakech

Mandarin Oriental porta in Marocco il leggendario spirito di ospitalità del Gruppo con l’apertura di Mandarin Oriental, Marrakech. Contemporaneo ed elegante, il resort è situato all’interno di 20 ettari di giardini pervasi dalla fragranza di 100.000 rose e l’innevata catena montuosa dell’Atlante come splendido scenario. A 10 minuti di macchina dal cuore della città e la storica Medina, l’hotel offre 54 ville private ispirate da influenze berbere e arabo-spagnole,tutte con giardini recintati, piscina e vasca idromassaggio, ampie zone per prendere il sole e per pranzare riparati, al fresco. Inoltre sono disponibili 9 splendide suite, di cui sette provviste di piscina a sfioro sul tetto e tutte con vista panoramica sui giardini e la campagna circostante.

L’architetto che si è occupato del progetto è Pascal Despez, mentre il design di Mandarin Oriental, Marrakech, rustico ma sofisticato, è stato ideato dai rinomati architetti francesi Patrick Gilles e Dorothée Boissier. Con le sue influenze berbere e spagnolo-arabe, il resort offre rilassanti ambienti di stile e lusso per viaggiatori cosmopoliti. Gli spazi interni ed esterni sono realizzati con materiali naturali locali e coesistono beneficiando della straordinaria luminosità tipica di Marrakech.

Gli ospiti di Mandarin Oriental, Marrakech potranno godere di una varietà di bar e ristoranti dalle proposte culinarie internazionali. Il ristorante Mes'Lalla propone un approccio contemporaneo alla cucina tradizionale marocchina, sotto la guida del famoso chef Meryem Cherkaoui. Le Salon Berbère offre una vista eccezionale sulla piscina blu e su quella verde del resort e la catena montuosa dell’Atlante, con cucina tradizionale marocchina e colazione internazionale, bevande e spuntini leggeri durante il giorno. Il Pool Garden, di fianco alla piscina principale, è uno spazio all’aperto dove ordinare una varietà di ricette salutari preparate con prodotti locali.

La Spa di Mandarin Oriental, Marrakech è un ambiente unico con grandi suite spa con terrazze private e giardini predisposti per trattamenti all’aperto. La Spa include due lussuosi hammam, una piscina interna riscaldata, un centro fitness, una scuola di yoga e saloni di bellezza e parrucchiere. Gli ospiti di Mandarin Oriental, Marrakech avranno anche accesso diretto al Golf Royal e ai corsi di Golf Al Maaden; anche il corso di Amelkis viene svolto nelle vicinanze del resort.

“Siamo felici di unire l’arte dell’ospitalità orientale con la generosità e il calore per cui il Marocco è conosciuto nel mondo”, ha commentato Mark S. Bradford, General Manager. “Mandarin Oriental, Marrakech diventerà il resort più esclusivo e ricercato della regione, offrendo alloggi di stile e strutture impeccabili, tutte sostenute dal leggendario servizio di Mandarin Oriental”.

Per festeggiare l’apertura, la proprietà ha ideato due offerte. Experience Marrakech comprende una terza notte omaggio per tutte le prenotazioni di due notti consecutive e Delight in Marrakech offre un buono fino a 300 Euro al giorno da poter spendere all’interno della proprietà. Entrambe le offerte includono alloggio di lusso, colazione a Le Salon Berbère e trasferimento in limousine andata e ritorno dall’aeroporto.

Per ulteriori informazioni e per prenotazioni si prega di visitare il sito www.mandarinoriental.com. Le prenotazioni possono essere inoltre effettuate contattando gli uffici del Gruppo in tutto il mondo o telefonando a Mandarin Oriental, Marrakech al + 212 5 24 29 88 88/ momrk-reservations@mohg.com. L’offerta è soggetta a disponibilità ed è richiesta prenotazione con anticipo. Termini e condizioni applicati.

Tags:
mandarin orientalmarrakechmarocco
in evidenza
Jo Squillo in burqa per le donne La protesta scade nel ridicolo

GF VIP 2021

Jo Squillo in burqa per le donne
La protesta scade nel ridicolo

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.