A- A+
Zoom
Fermiamo lo scandalo dei bambini-soldato: sono 250mila nel mondo

Tra mille (spesso inutili) giornate celebrative, sta passando nel dimenticatoio quella di oggi. Eppure il 12 febbraio è la "Giornata internazionale contro l'uso dei bambini-soldato".

Proprio in questo giorno, nel 2002, è infatti entrato in vigore il protocollo che ha reso operativa la convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell'infanzia, che vieta il reclutamento e l'utilizzo in combattimento dei minori di 18 anni.

A oggi, sono 153 gli Stati che hanno ratificato il Protocollo e si sono impegnati a bandire l’uso dei bambini nei conflitti armati. Eppure il fenomeno è drammaticamente in aumento: nel mondo, secondo l'Onu, sono più di 250.000 i bambini e gli adolescenti arruolati

È impossibile fare stime esatte, ma i dati più recenti, anche se approssimativi, sono allarmanti. Il fenomeno è disastroso soprattutto in Africa. Secondo l'ultimo rapporto delle Nazioni Unite, nell’ultimo anno l'arruolamento e l'utilizzo dei bambini in combattimento è quadruplicato nella Repubblica Centrafricana, con oltre mille casi, ed è raddoppiato nella Repubblica democratica del Congo (con oltre 1.000 casi), e in Sud Sudan (1.200 casi).

Il reclutamento coatto di minorenni è molto alto anche in Somalia (oltre 2.000 casi): nell'ex colonia italiana, il rapimento di 1.600 ragazzi da parte dei gruppi terroristici jihadisti di al-Shabaab dimostra quanto sia diffuso il loro utilizzo in combattimento e nel sostegno ai combattenti. In Somalia, però, le Nazioni Unite hanno denunciato che abbiano arruolato minori sia l'esercito “regolare” (oltre 100 casi), sia la polizia (11 casi).

Oggi i Paesi che usano i bambini-soldato sono almeno 14: Afghanistan, Colombia, Repubblica Centrafricana, Filippine, Iraq, Mali, Myanmar, Nigeria, Somalia, Sudan, Sud Sudan, Repubblica democratica del Congo, Siria e Yemen. Una vergogna che il mondo finge di non sapere.

Commenti
    Tags:
    scandalobambinisoldatoafricanazioni unite
    in evidenza
    Matteo e Francesca al mare Non c'è crisi per la coppia. FOTO

    Baci, abbracci e giochi in acqua

    Matteo e Francesca al mare
    Non c'è crisi per la coppia. FOTO

    i più visti
    in vetrina
    Ribery alla Fiorentina, ma gli occhi dei tifosi sono per la traduttrice. FOTO

    Ribery alla Fiorentina, ma gli occhi dei tifosi sono per la traduttrice. FOTO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Francoforte 2019 : Opel svela la prima un’auto da rally elettrica

    Francoforte 2019 : Opel svela la prima un’auto da rally elettrica


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.