A- A+
The Milan Show-Biz
Milano Fashion Week, Gucci e Philipp Plein stupiscono.Ora Prada-Moschino. FOTO
Seconda giornata di sfilate oggi per la Milano Fashion Week primavera/estate 2017. Il racconto dell'inviata di affaritaliani.it Krystel Lowell (www.theshowear.com). 
 
Prima giornata di sfilate in pompa magna quelle andate in scena ieri a Milano. Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ha inaugurato la Milano Fashion Week per la seconda volta consecutiva. Un segnale forte per sottolineare l'importanza di un settore trainante per l'economia e che cresce con numeri significativi. 
 
Le strade milanesi, nonostante la pioggia mattutina, si sono riempite di appassionati e curiosi in fila per ammirare le celebrità. Come in Corso Vittorio Emanuele dove centinaia di giovani fans si sono assiepati per una foto alla top del momento Gigi Hadid (mentre nel frattempo la sorella Bella apriva la collezione di Alberta Ferretti, in bustino di pelle, trucco leggero e chignon classico: divina).
 
 
Gucci, una delle collezioni più attese, rompe le regole e ci immerge in un cocktail di fantasia e realtà. Una sfilata di luce rossa con accenti gotici. 
Alessandro Michele presenta una collezione dove "ogni abito racconta storie intrise di meraviglia, fantasmagoria e irritualità". Il creativo del Gruppo si ispira a epoche diverse tra tradizione e allusioni.  Ecco allora le stampe classiche del marchio, gli anni '70-'80 e i colori che proiettano al prossimo futuro. Le 75 uscite vincono e convinco la critica e il pubblico. 
 
Alberta Ferretti mette in scena, all'interno della Rotonda della Besana, donne sensuali, femminili, protagoniste, decise e determinate.  Un inno al colore, con abiti che fluttuano e dai volumi leggeri. Un richiamo al Sol Levante con lunghi kimono di chiffon. Belle le borse bisacce in cuoio, i ricami floreali, le gonne maxi e le cinture. Bella Hadid fa il resto. 
 
Peter Dundas per Roberto Cavalli mette in onda un folk sofisticato che parla di anni '70 e '90 con tocchi etnici e moderni. 
 
Quella di Fay è una urban woman che punta al military-chic contemporaneo. 
 
Molto apprezzata la ricca collezione N.21 di Alessandro dell'Acqua fatta di colori sobri e lineari con un tocco sportivo. Fausto Puglisi si ispira al Sacro e ambienta lo show tra croci, santi e statue. Blugirl esalta la femminilità con il bianco con richiami centroamericani. Francesco Scognamiglio fa un restyling della camicia classica e inventa la calza scarpa rigorosamente white. Trasparenza e righe per Kristina Ti. 
 
Philippe Plein chiude la prima giornata e lo fa, ancora una volta in grande stile. Ospiti da lui Paris Hilton e la cantante Fergie
 
Questo il programma di oggi: 
 

Giovedì 22 settembre

9.30 MaxMara
10.30 Genny
11.30 Luisa Beccaria
12.30 Fendi
13.15 Ports 1961
14 Anteprima
15 Pucci
16 Les Copains
17 Cristiano Burani
18 Prada
18 Daniela Gregis
19  Byblos Milano
20 Moschino
20.30 Daizy Shely

 
Tags:
fashion week guccifashion week philipp plein
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Cgil, Landini dà la tessera a Greta.I sindacati possono scordarsi i lavoratori
di Diego Fusaro
Il robot con il senso del tatto che si occuperà del riciclaggio dei rifiuti
di Maurizio Garbati
Come orientarsi nel codice della crisi e dell'insolvenza
di Angelo Andriulo


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.