A- A+
Affari Europei
Elezioni Spagna, ora Vox fa paura. Sanchez punta sugli indecisi ma trema

Elezioni Spagna: al voto Vox fa paura e Sanchez punta su indecisi

L'ombra del partito di estrema destra Vox, in ascesa nei sondaggi, si allunga sul voto di domenica in Spagna. A quattro giorni dalle elezioni politiche, su cui peseranno i dati sulla disoccupazione e l'irrisolta crisi politica e civile in Catalogna, Vox torna dunque al centro della scena politica e, come osserva il quotidiano La Vanguardia, il premier socialista uscente, Pedro Sanchez, sta facendo leva su questa paura per ottenere i voti degli indecisi. In base agli ultimi sondaggi diffusi dal quotidiano El Mundo, il Psoe ha perso terreno rispetto alle elezioni di aprile, e raccoglie il 27,6% delle intenzioni di voto, seguito dal Partito popolare (Pp) di Pablo Casado al 21,2% (+4,5 punti), Unidos Podemos di Pablo Iglesias Turrion al 12,6% (-1,7), tallonato da Vox di Santiago Abascal al 12% (+1,7) e Ciudadanos di Albert Rivera al 9,3% (-6,6).

Elezioni Spagna, ultimi sondaggi: il Pp di Casado in rimonta sul Psoe

Il populista Abascal, spesso definito dalla stampa spagnola come "il rappresentante di Salvini in Spagna", si presenta come il nuovo catalizzatore del malessere sociale, strenuo difensore della sovranità, dell'identità nazionale e dei confini per bloccare l'invasione dei migranti, oltre ad essere fortemente euroscettico. Così mentre nei sondaggi Vox guadagna consensi, Sanchez si avventura sul terreno prediletto di Abascal - la sicurezza - e presenta il Psoe come "il partito del buon ordine": facendo leva sulla paura del partito di estrema destra, "il cattivo ordine, dalla divisa verde", il leader socialista spera in una mobilitazione dell'ultima ora da parte degli indecisi, che sono l'11% circa. Per alcuni osservatori, oltre a Sanchez anche Abascal è stato il vincitore del dibattito televisivo di lunedì sera, il primo al quale il partito di destra è stato autorizzato a partecipare. In realta' anche lo scorso aprile Vox era al centro della scena politica ma poi ha ottenuto un risultato al di sotto delle sue aspettative, così come pure alle europee di maggio. Numeri alla mano, per ottenere i 176 voti necessari per insediarsi, il prossimo governo guidato dai socialisti dovrà necessariamente stringere alleanze. Da solo infatti il Psoe potrebbe ottenere tra 118 e 126 seggi; e rischia di non bastare il solo appoggio di Podemos, con i suoi 35-40 seggi. Pertanto, negli ultimi giorni di campagna, Sanchez sta cercando di conquistare i voti degli indecisi, puntando anche sull'elettorato di centro-destra, in particolare quelli di Ciudadanos. Se non ci riuscisse, il rischio è che la Spagna non esca dallo stallo politico-istituzionale in atto ormai da mesi. 

Commenti
    Tags:
    elezioni spagnavoxsanchezelezioni spagna ultimi sondaggiabascal





    in evidenza
    Villa da sogno in vendita a Casalpalocco: è dell'ex portiere dell'As Roma Patricio

    Ecco quanto vale l'immobile

    Villa da sogno in vendita a Casalpalocco: è dell'ex portiere dell'As Roma Patricio

    
    in vetrina
    Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio

    Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio


    motori
    Renault lancia la tecnologia Apache: meno rumore per strade più sicure e sostenibili

    Renault lancia la tecnologia Apache: meno rumore per strade più sicure e sostenibili

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.