A- A+
Affari Europei
Presidenziali Francia, Fillon lancia l'idea di una Difesa europea
Fillon: serve un esercito comune europeo

 

Mentre Donald Trump prende possesso della Casa Bianca e la sinistra francese vota per eleggere il suo candidato alle imminenti presidenziali, Francois Fillon delinea la futura posizione della Francia sullo scacchiere internazionale se dovesse diventare presidente. Fillon, che ha vinto le primarie del Centrodestra lo scorso anno, ha un arduo compito: battere la retorica anti-Islam e anti-Europa di Marine Le Pen, popolarissima candidata del Front National.

Europa piú intraprendente con gli Usa chiusi in sé stessi

Per Fillon, che ha battuto alle primarie l'ex presidente Nicolas Sarkozy, l'Europa deve cambiare posizionamento visto soprattutto il nuovo corso degli Stati Uniti dopo l'elezione di Donald Trump. Il presidente Usa infatti vuole promuovere una politica protezionistica (America First, ha detto) e un disimpegno militare dall'Europa. La Nato potrebbe essere smantellata nell'Europa dell'Est e Washington ha intenzione di aprire ad una riappacificazione con Putin.

Fillon: l'Europa crei una sua Difesa comune

Secondo Fillon in questo scenario l'Europa deve armarsi. Il candidato dei Repubblicani ha intenzione di promuovere una Difesa comune europea che sopperisca al disimpegno degli Usa dalla Nato. Ma Bruxelles deve guardare a Mosca con amicizia. Secondo Fillon, che i bene informati dicono essere amico personale di Putin, il tempo delle sanzioni é finito, serve riallacciare i rapporti con il potente vicino.

Trump sostiene i partiti euroscettici

Non é chiaro quali saranno i rapporti tra Parigi e Washington se Fillon dovesse essere vittorioso. Di sicuro Trump sostiene la rivale Le Pen, ma lungo la strada per l'Eliseo la donna forte di Francia potrebbe trovare l'ostacolo della sinistra. E' probabile infatti che se si andrà al ballottaggio tra Fillon e Le Pen il partito socialista dia l'ordine di scuderia di votare per il meno peggio: Fillon. E magari di sostenerlo in Parlamento con una grande coalizione.

Fillon: l'Ue difenda l'euro dal dollaro

Intanto Trump ha già tirato bordate contro Merkel e mentre si attende che in settimana incontri Theresa May, per Fillon Bruxelles si deve muovere. Primo, creando un Fondo monetario europeo che equilibri lo strapotere Usa e del dollaro. Secondo, andando a gonfie vele verso una Unione fiscale tra gli stati, almeno nell'area euro. Fillon respinge l'idea di creare un superministro delle finanze europeo (fortemente voluta da Berlino) ma anche l'idea di una mutualizzazione del debito (sperato dall'Italia).

Per Fillon la vera minaccia per l'Occidente é il 'totalitarismo islamico'

Su una cosa Fillon e Trump si trovano d'accordo. La piú grande minaccia per l'Occidente oggigiorno é quella che il candidato all'Eliseo definisce il 'totalitarismo islamico'. Ma per Fillon la soluzione non é trasformare la Nato in una agenzia che persegua i terroristi islamici. "L'Alleanza atlantica non è in alcun modo una protezione contro il totalitarismo islamico che cerca di destabilizzare una vasta area che si estende dal Pakistan alla Nigeria", ha osservato Fillon in una intervista a Le Monde. "In molti casi, la politica degli Stati Uniti che guida il la NATO non è la soluzione contro il totalitarismo islamico, è piuttosto il problema".

Le Pen prima nei sondaggi, tre punti sopra Fillon

Marine Le Pen é prima nel gradimento degli elettori nel sondaggio condotto dall'agenzia Cevipof per Le Monde in merito al primo turno delle presidenziali, che si terrá il prossimo 23 aprile. Il capo dell'estrema destra francese del Front National é accreditata del 25-26% rispetto a Francois Fillon, il candidato del centro destra, che ha un consenso intorno al 23-25%, che fino a poco tempo fa godeva di tre punti di percentuali di vantaggio. Il sondaggio non ha riguardato il secondo turno, quello del ballottaggio.  

Iscriviti alla newsletter
Tags:
difesa europeaelezioni presidenziali francia
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite

Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.