A- A+
Home
All’estero un sospiro di sollievo con l’uscita del rivoluzionario Salvini

Anche se ogni giorno questa possibile intesa tra M5S e Pd appare fragile una cosa Matteo Salvini deve aver capito che, per ritornare al centro della politica, la Lega e lui in primis devono fare i conti con l’Europa. Sembra chiaro che certe uscite anti euro o anti Europa come quelle di Claudio Borghi o di qualche altro esponente della Lega non sono più ammesse.

 

Il ritorno di un Governo di tipo socialdemocratico è così stato visto con soddisfazione e con un respiro di sollievo da parte di molti opinionisti stranieri.

Il sospiro di sollievo dell'Europa e l'endorsment di Trump

In primis il presidente americano che ha mandato parole di elogio nei confronti del premier Giuseppe Conte ma, in seconda battuta, anche da buona parte degli stati europei. E non poteva essere altrimenti.

 

L’augurio che tutti si stanno facendo è che il ritorno ad una normalità istituzionale possa rappresentare un beneficio per tutta l’Eurozona.

 

Molti commentatori politici hanno considerato disastrosa la gestione del Governo appena caduto. Una gestione troppo marcata su temi eurofobi e antisistema che ha danneggiato l’Europa in un momento molto delicato, soprattutto per quanto riguarda la sua ridefinizione.

 

Mentre sono principalmente tre i punti più significativi che hanno avvalorato la posizione favorevole e abbastanza comune dell’Eurozona nei confronti di questo nuovo trend politico italiano: Matteo Salvini era visto come un pericolo per la democrazia e la stabilità, il nuovo Governo guidato da Conte si presenta sicuramente europeista, ed infine è positiva la scelta del M5S di inserirsi in una normalità democratica.

Il sospiro di sollievo dell'Europa e l'endorsment di Trump

Molti consideravano la Lega un partito xenofobo e quindi un potenziale pericolo, e comunque sono rimasti sorpresi nel vedere la convergenza tra il Pd e il M5S.

Tutti sono curiosi di vedere come le due forze politiche sapranno parlare ai loro diversi elettori con un programma unico e di tipo progressivo.

 

Certo che all’estero hanno visto questa crisi come qualcosa di realmente surreale e improbabile in altri paesi: dalla mozione di sfiducia della Lega al premier, al ritiro della stessa, fino alle dimissioni non date dei ministri leghisti ed infine la chiamata alla piazza fatta da Matteo Salvini.

 

Ora dopo che anche i mercati finanziari hanno accolto con soddisfazione questa notizia e di conseguenza borsa, spread,titoli di stato si sono mossi tutti in trend positivo, sarà importante vedere come il nuovo Esecutivo, il 67 esimo in Italia dopo la Seconda Guerra Mondiale, saprà rafforzare questa nuova fiducia che i mercati hanno dato al nostro paese e soprattutto al nuovo Governo giallorosso.

 

L’Europa finalmente potrà ancora contare su uno Stato fondatore  per regolare tutti i temi sui tavoli europei che hanno bisogno di unità. Temi complessi come la crisi migratoria e la definizione di politiche economiche coerenti con la situazione di crisi globale che si sta avvicinando.

 

Secondo molti opinionisti europeisti il danno che l’estrema destra al Governo ha fatto all’Europa è stato ampio. Gli insulti, la ricerca di fare continua pressione per provocare strappi hanno sicuramente creato problemi all’Eurozona e soprattutto all’immagine dell’Italia.

 

In ogni caso la nascita del nuovo Governo è in evoluzione e ogni sorpresa può’ essere ancora possibile, pure un ritorno alle elezioni, anche se lontano, non è da scartare.

 

In ogni caso il primo sforzo che dovrà fare il nuovo esecutivo sarà quello di marcare la differenza con il Governo passato e dimostrare agli elettori che il Governo di un grande paese non può’ passare attraverso il consenso o meno cercato sulla rete sociale ma con una gestione seria e nel rispetto delle regole democratico.

 

Riuscirà l’Italia e il suo nuovo Governo a dimostrare tutto questo?

 

 

 

 

 

 

 

Commenti
    Tags:
    salvinigoverno giallorossoeuropa
    Loading...
    in evidenza
    Smart working, soft skills Ripensare il lavoro post-Covid

    Il rigoletto

    Smart working, soft skills
    Ripensare il lavoro post-Covid

    i più visti
    in vetrina
    Previsioni meteo: da lunedì nuova fiammata africana, punte massime fino a 38°C

    Previsioni meteo: da lunedì nuova fiammata africana, punte massime fino a 38°C


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Citroen Berlingo, la soluzione ideale per le vacanze estive

    Citroen Berlingo, la soluzione ideale per le vacanze estive


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Coffee Break

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.