I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Lo sguardo libero
Il caso Facci/ Quando l’uomo si fa la donna
Filippo Facci, giornalista e scrittore, è nato a Monza nel 1967.

Il sesso nella forma più alta appartiene anch’esso alla sfera spirituale

Nel 2023 esistono ancora uomini che pensano che sussista una superiorità del pene e che nel rapporto sessuale la donna voglia essere sottomessa. Il che equivale a dire che è inferiore all’uomo. Per questo suonano sbagliate le parole di Filippo Facci – che poi si è scusato – in un pezzo sulla vicenda che vede coinvolto Leonardo Apache La Russa, figlio del presidente del Senato Ignazio, accusato di stupro da una coetanea.

 "La ragazza – scrive Facci - di 22 anni era indubbiamente fatta di cocaina prima di essere fatta anche da Leonardo Apache La Russa e perciò ogni racconto di lei sarà reso equivoco dalla polvere presa prima di entrare in discoteca". La frase “essere fatta anche da Leonardo Apache” - al di là della ripetizione stilistica con “fatta di cocaina” - è  sessista – e del resto Giovanni Spadolini diceva che le parole sono pietre.

Qualche giorno fa era stato  il sottosegretario alla Cultura Vittorio Sgarbi, intervistato da Morgan, a usare termini non appropriati. Il ministro Gennaro Sangiuliano ha criticato la misoginia e il turpiloquio dell’intervento, tenuto al Maxii, alla presenza Alessandro Giuli, presidente del museo romano. Sia Sgarbi che Giuli si sono scusati.

È bene ricordare che secondo il Codice penale una donna anche drogata e ubriaca deve sempre esprimere il proprio consenso, non solo prima, ma anche durante il rapporto sessuale, se vuole interromperlo. Per chi crede nell’idea dell’artista che si porta a letto schiere di donne, è utile rammentare che l’arte e il genio appartengono alla sfera spirituale dell’uomo, di cui fanno parte, oltre che la religione e l’arte appunto, tra gli altri ambiti, anche il gioco e il sesso - ovvio nella loro forma più alta. “Non possiamo chiamare arte alcunché non sia razionale”, fa dire Platone a Socrate. Come sostiene lo Zohar, il più importante libro della tradizione cabalistica ebraica, compito dell’uomo è innalzarsi di grado in grado dell’animale per diventare simili al Creatore.

Iscriviti alla newsletter





in evidenza
Affari in Rete

Esteri

Affari in Rete


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Miki Biasion prova la nuova Lancia Ypsilon Rally 4 HF

Miki Biasion prova la nuova Lancia Ypsilon Rally 4 HF

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.