A- A+
Home
BPER Banca e Avviso Pubblico, torna "La Trappola dell'Azzardo"
BPER Banca e Avviso Pubblico

Gli scatti d'Affari

Affaritaliani.it da sempre ha nel racconto dell'economia uno dei suoi punti di forza. Innovando il linguaggio giornalistico come fa ormai dal lontano 1996, anno della sua fondazione, affaritaliani.it ha deciso di raccontare questo settore attraverso le immagini. Scatti d'autore per scoprire i volti, le emozioni, le infrastrutture e i momenti salienti del mondo economico.

BPER Banca e Avviso Pubblico: al via la 2ª edizione de "La Trappola dell'Azzardo", il progetto volto a prevenire la dipendenza dal gioco d'azzardo

 

È stata presentata alla stampa, a Milano, nei pressi di Palazzo Marino, la nuova edizione de “La Trappola dell’Azzardo”, il progetto di Avviso Pubblico e BPER Banca volto a prevenire la dipendenza da gioco d’azzardo patologico tra i giovani e non solo. Durante l'incontro sono intervenuti Flavia Mazzarella, Presidente di BPER BancaRoberto Montà, Presidente di Avviso Pubblico e Anna Scavuzzo, Vicesindaco del Comune di Milano.

 

L'obiettivo al centro del progetto è quello di aumentare la consapevolezza dei rischi e dei pericoli che ruotano intorno al mondo del gioco d’azzardo, cercando di coinvolgere e sensibilizzare il maggior numero di persone, con particolare attenzione al mondo giovanile. Novità di questa nuova edizione è invece il coinvolgimento diretto di alcuni ordini professionali. Gli incontri pomeridiani saranno infatti inseriti nei percorsi formativi per il riconoscimento dei crediti individuali, a partire dall’Ordine dei giornalisti, degli assistenti sociali, degli avvocati e degli psicologi. Quattro le tappe previste per il 2024: si inizierà il 16 febbraio a Bari, per poi proseguire a Verona nel mese di marzo (data ancora da confermare), per poi arrivare l’11 aprile a Milano.

 

"La Trappola dell’Azzardo, in collaborazione con Avviso Pubblico, è un’attività divulgativa che si pone l’obiettivo di mettere in evidenza quelli che sono i pericoli derivanti dai giochi d’azzardo, che subito dopo la pandemia hanno registrato numeri importanti specie tra i giovani e soprattutto tra i minorenni. Abbiamo lanciato il progetto l’anno scorso ed è stata un’operazione di grande successo.  Quest’anno abbiamo voluto ripeterla. Per questo motivo noi di BPER abbiamo inibito, soprattutto ai giovani, l’utilizzo di carte di credito quando si avvicinano a siti classificati come pericolosi", ha raccontato Flavia Mazzarella.

 

Vuoi vedere di più? Clicca sulla gallery 



in evidenza
Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso

Boutique eleganti, collaborazioni costose e... L'analisi

Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso


in vetrina
Matilde Gioli dimentica l'ex Marcucci: l'attrice ha trovato un nuovo amore

Matilde Gioli dimentica l'ex Marcucci: l'attrice ha trovato un nuovo amore


motori
CUPRA oltre l’automotive, nasce la partnership con la 37a Louis Vuitton America’s Cup

CUPRA oltre l’automotive, nasce la partnership con la 37a Louis Vuitton America’s Cup

Coffee Break

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.